COSTUME E SOCIETÀ | domenica 25 giugno 2017 20:53

Che tempo fa

Cerca nel web

COSTUME E SOCIETÀ | mercoledì 14 giugno 2017, 11:11

Massimo Paracchini presentato dal Dott. Pier Luigi Pensotti

Massimo Paracchini viene presentato al pubblico dal  Dott. Pier Luigi Pensotti, Presidente dell'Associazione Amici dei Musei di Vercelli,  venerdi 9 giugno durante la Conferenza su Mercurino Arborio di Gattinara. L'artista ha avuto la possibilità di illustrare alcune sue opere che hanno ottenuto  dei riconoscimenti internazionali e che sono state pubblicate sul nuovo catalogo intitolato "Free Sprinkling Overflowing and Sparkling".

Descrizione delle opere presentate al pubblico:

Premio Internazionale Tiepolo
Titolo dell'opera premiata: "Transatomizzazione  in Free  Sprinkling Overflowing e Sparkling di cavalli scalpitanti nei flussi di energia iperdimensionale dell’Universo".

Olio su tavola 110 x 80

Commento:

"Attraverso il Free Sprinkling  Overflowing e Sparkling si può arrivare  anche alla fase della disgregazione cosmica iperdimensionale di qualsiasi mondo arcadico – euclideo,   con un kromometamorfismo alchemico e orfico dove non hanno più importanza i minuti, le ore e i giorni del vivere quotidiano, ma tutto nell’opera è come sospeso, cristallizzato, quasi eternizzato. Da qui il passo  è breve per giungere  alla fase finale che è quella del dissolvimento dell’immagine nel Kaos primordiale da cui tutto ha avuto origine,  compresi il tempo e lo spazio".

"L’artista  dovrà cogliere in ogni opera tutte le vibrazioni dinamiche di un Universo oscillante in continua krometamorfosi alchemica, superando le classiche leggi di uno spazio arcadico – euclideo dalle tre dimensioni per raggiungere, attraverso una geometria globale iperellittica e iperdimensionale, una dimensione totalmente nuova, atemporale, infinita, eterna, cosmica  in cui la materia è sul punto di transatomizzarsi  nei puri flussi ondeggianti di energia kromatica come era all’inizio nel Kaos primordiale quando tutto ha avuto origine da un’onda adimensionale di energia fluente e vibrante".

International Award "Galileo Galilei"

Titolo dell’opera premiata: “Kromotrance in Free Sprinkling Overflowing e Sparkling nelle geometrie iperellittiche e iperdimensionali dell’Universo".

Acrilico su tela 100 x 100

Commento:

"Fluisce inarrestabile e libero il colore sulla tela bianca in Free Sprinkling Overflowing e Sparkling nelle geometrie vorticose iperellittiche e iperdimensionali dell’Universo e dell’anima che portano sempre di più l’artista, attraverso una costante ricerca alchemica, alla Kromotrance trascendentale, cioè ad una nuova visione globale estatica del cosmo in grado di aprirci all’improvviso nuovi orizzonti, varcando tutti i confini possibili per andare oltre l’infinito.

Dipingere come un selvaggio , un primitivo, di puro istinto, senza regole e senza tempo, applicando la transgeometria e stravolgendo le coordinate cosmiche del mondo mitico arcadico-euclideo per trasfigurarlo totalmente tramite una Kromotrance trascendentale che trasmuti ogni immagine in pura visione contemporanea, ogni suono in musica e ogni parola in poesia pura, attraverso quella  magica e libera aspersione  kromoalchemica, denominata Free Sprinkling Overflowing e Sparkling, che tutto  trasforma e tutto transatomizza, permettendoci così di cogliere l’essenza  più profonda e più vera di tutto l’Universo.

Ogni immagine, ogni figura deve essere trasformata dall’artista in pura visione atemporale tramite un processo alchemico di krometamorfosi dinamica e può essere transatomizzata attraverso quella sapiente e magica aspersione di colore che è il Free Sprinkling Overflowing e Sparkling, ma viene anche proiettata nelle geometrie iperellittiche e iperdimensionali dell’Universo e trasfigurata dai moti convulsi dell’anima che è viva e palpita di forti sensazioni e di emozioni infinite in uno spazio e in un tempo universali raggiunti attraverso una progressiva Kronotrance trascendentale".

Trofeo "World Art Collection 2017"

Titolo dell’opera premiata:  “Free Sprinkling Overflowing e Sparkling  in Kromotrance  alchemica a Portofino nelle interferenze iperdimensionali dell'anima”.

Olio su tavola  80 x 60

Commento:

“Ogni immagine, ogni figura deve essere trasformata dall’artista in pura visione atemporale tramite un processo alchemico di krometamorfosi dinamica e può essere transatomizzata attraverso quella sapiente e magica aspersione di colore che è il Free Sprinkling Overflowing e Sparkling, ma viene anche proiettata nelle geometrie iperellittiche e iperdimensionali dell’Universo e trasfigurata dai moti convulsi dell’anima, che è viva e palpita di forti sensazioni e di emozioni infinite, in uno stato di Kromotrance trascendentale che proietta all’improvviso l’artista in una dimensione totalmente estatica,  in uno spazio e in un tempo universali.

Attraverso la geometria iperdimensionale, anche quando c'è la dimensione cosmica che irrompe nel paesaggio, ogni ricerca diventa un viaggio interiore, la spirale dall'esterno ritorna verso il centro, verso il profondo, nelle viscere dell'anima, verso un Universo misterioso, oscuro, quasi insondabile, tutto da scoprire, sprofondando negli abissi di un cratere  per immergersi al centro di una terra incandescente e inesplorata”.

Da Eidetica Trascendentale dell’arte”

di Massimo Paracchini

Il pensiero del Dott. Pier Luigi Pensotti:

Massimo Paracchini, un vero talento che ha trovato la sua originale forma espressiva,  colori e forme che ci consegnano un’intensa spiritualità indicandoci come la sua sia arte profonda, da scoprire con attenzione e  gli  importanti riconoscimenti che ha ricevuto sono l’indice di quanto innovativa sia la sua proposta artistica.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore