CRONACA | domenica 20 agosto 2017 02:23

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | lunedì 07 agosto 2017, 15:17

Infortunio sul Corno Bianco: mobilitati i soccorsi da quattro basi

Operazione complessa, ma andata a buon fine, dei tecnici del soccorso alpino piemontese

Una delle fasi di recupero dell'alpinista infortunato

Recupero complesso, ma finito bene, per una coppia di alpinisti lombardi che si sono trovati in difficoltà mentre percorrevano la via Bertone per salire al Corno Bianco, in Valsesia.

L'SOS è scattato a causa di un incidente che ha provocato ferite alle mani a uno dei due escursionisti: l’elicottero del 118 decollato da Borgosesia non ha potuto completare il recupero a causa di un problema tecnico, che ha reso necessario l'intervento del mezzo di Alessandria. L'elisoccorso ha caricato il ferito con il verricello ma poi si è dovuto allontanare a causa della nebbia, senza poter recuperare il compagno di scalata. 

A quel punto, è stato necessario trasportare quattro tecnici del Soccorso alpino di Alagna sulla vetta: da lì, scendendo di circa 200 metri, hanno raggiunto l'alpinista, poi accompagnato fino alla cima, dove, alla fine, è intervenuto l'elicottero di Aosta per completare un'operazione complessa, ma andata a buon fine.

Dal nostro corrispondente di Vercelli

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore