Borgosesia e dintorni | giovedì 14 dicembre 2017 01:37

Che tempo fa

Cerca nel web

Borgosesia e dintorni | giovedì 30 novembre 2017, 11:29

Istituiti i Comuni di Alluvioni Piovera e Cellio con Breia

Con due votazioni all’unanimità il Consiglio regionale, nella seduta del 28 novembre, ha istituito il Comune di Alluvioni Piovera (1.763 abitanti) in Provincia di Alessandria e quello di Cellio con Breia (1.006 abitanti) in provincia di Vercelli.

È la seconda volta sia per il territorio alessandrino e sia per quello vercellese che si verifica una fusione.

Le due leggi deliberate applicano le disposizioni che promuovono le unioni e fusioni di Comuni (legge regionale 51/1992),

Le istanze sono state precedute dall’esito favorevole dei referendum, celebrati il 29 ottobre, tra i cittadini dei territori interessati: nell’Alessandrino i Comuni di Alluvioni Cambiò e Piovera, nel Vercellese i Comuni di Cellio e di Breia.

Adesso, oltre a poter organizzare verosimilmente dei servizi comunali in modo più sinergico ed efficiente, le due nuove realtà potranno godere di incentivi economici proporzionati all’ampiezza degli enti interessati. In particolare, la legge regionale 11/2012, basa il calcolo dell’aiuto economico ai nuovi soggetti sul numero dei comuni e sull’entità delle popolazioni coinvolte nella fusione.

Ad Alluvioni Piovera spetta un contributo una tantum di 86 mila euro e un contributo annuo per un quinquennio di 17 mila mentre, a Celio con Breia, spettano rispettivamente 71 mila una tantum e 14 mila annui.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore