CRONACA | domenica 16 dicembre 2018 06:25

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | mercoledì 14 febbraio 2018, 16:17

Gattinara: Beni confiscati alla mafia, ill Comune prende in carico un appartamento

Gattinara: Beni confiscati alla mafia, ill Comune prende in carico un appartamento

Dopo un iter burocratico durato oltre dieci anni il Comune di Gattinara è riuscito finalmente a entrare in possesso di un appartamento confiscato alla criminalità organizzata nel lontano 1999.

L'unità immobiliare (composta da un appartamento e un garage) di via Faglia, sottratta alla criminalità organizzata e per la quale il Comune di Gattinara ha manifestato sin da subito interesse, è stata finalmente trasferita gratuitamente al patrimonio indisponibile del Comune.

La destinazione dell’immobile è stata vincolata esclusivamente a scopi sociali quali, ad esempio, accoglienza di nuclei di persone in emergenza abitativa o altri usi valutati dall'Amministrazione che possano riconvertire positivamente gli spazi all'interno del tessuto sociale ed economico della comunità cittadina.

«È una grande soddisfazione – spiega Daniele Baglione, Sindaco di Gattinara - poter finalmente avere a disposizione questo immobile, che il Comune chiedeva da più di 10 anni. Il contrasto alla criminalità organizzata si ottiene anche sottraendo alla stessa i beni mobili e immobili che sono il frutto dell’attività criminale e, quindi, togliendogli risorse. Sono molto contento che Gattinara grazie anche alla collaborazione istituzionale e all'efficiente lavoro svolto dagli uffici comunali abbia finalmente acquisito al proprio patrimonio indisponibile tale bene che si chiedeva da ben 10 anni. La mafia si combatte anche in questo modo».

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore