COSTUME E SOCIETÀ | venerdì 19 ottobre 2018 10:38

Che tempo fa

Cerca nel web

COSTUME E SOCIETÀ | martedì 03 aprile 2018, 10:05

Due Cheerleader valsesiane protagoniste di una trasmissione televisiva

Due Cheerleader valsesiane protagoniste di una trasmissione televisiva

E' finalmente arrivato il grande giorno per Sara e Alexandra in TV. Le due giovanissime Cheerleader della Gym&Cheer di Prato Sesia, saranno le protagoniste della seconda puntata del programma "Da qui a un anno" condotto da Serena Rossi che andrà in onda venerdì 6 aprile alle ore 21,10 su Real Time (canale 31 del Digitale Terrestre).

"Tutto è cominciato più di un anno fa, quando un Dirigente dell'importate Società di produzione televisiva Magnolia (la stessa dell'Isola dei Famosi) mi contattò" -Racconta Donato Zanolo- Presidente della Gym&Cheer di Prato Sesia. "Mi spiegò che Magnolia stava preparando un Reality a puntate per l'emittente satellitare Real Time. Lo scopo del programma era individuare dei soggetti che si prefiggessero un risultato da conseguire nel giro dell'anno. Durante tutto il periodo, sarebbero stati seguiti nel loro percorso fino all'obiettivo finale”.

In tema sportivo, indirizzandosi sulla disciplina del Cheerleading, la scelta è risultata quasi scontata, la Direzione di Magnolia ha puntato dritto su Gym&Cheer, la più importante Società italiana di questo sport per numero di tesserati e risultati conseguiti. Nei giorni successivi, è stato allestito un casting presso la sede di via Matteotti a Prato Sesia, e tra una trentina di ragazzi che si erano da poco affacciati al Cheerleading, (come richiesto dalla produzione del programma) sono state scelte: Sara Mazzoncini di Varallo Sesia e Alexandra Iurascu di Grignasco. 

Nei mesi successivi le telecamere della troupe televisiva, hanno fatto più volte visita alla Wildcats House, (così si chiama la palestra di Prato Sesia, sede di Gym&Cheer e casa dei Wildcats) per effettuare le riprese delle ragazze impegnate negli allenamenti. Ma in altre occasioni Sara e Alexandra assieme ai loro genitori, sono state impegnate negli studi di Milano, per essere intervistate dalla conduttrice del programma.

Si è trattato certamente di un'incredibile, quanto inaspettata esperienza per le due ragazze Valsesiane che si sono diventate delle piccole star della TV. "E' sicuramente un'importante opportunità per la nostra Società e una bella vetrina per l'intero movimento del Cheerleading e per il nostro territorio" continua Zanolo "non solo Sara e Alexandra si sono divertite molto, ma è stata anche una bella esperienza per tutti noi e per le loro compagne di squadra che le hanno seguite anche negli studi di Milano. Ma non voglio svelare nulla e invito tutti a seguire la trasmissione di venerdì prossimo".

Non capita certo tutti i giorni di vedere degli atleti di una Società Sportiva Valsesiana diventare protagonisti televisivi, ma un'importante società di comunicazione come Magnoglia non poteva che scegliere Gym&Cheer, l'unica in Italia ad avere conseguito 3 Titoli Europei e ad aver dato ben 15 atlete alla Nazionale che l'anno scorso ha partecipato ai Campionati del Mondo di Orlando nella disciplina del Cheerleading, sport che in Italia è praticato da qualche migliaio di atleti. 

Ad ulteriore testimonianza dell'importanza che Gym&Cheer ha nel panorama sportivo nazionale, il mese scorso, sono arrivate da parte del CONI le nomine di Silvia Zanolo come Responsabile Nazionale del Cheerleading e di Arianna Quartesan di quello del Cheerdance, entrambe coach della Società di Prato Sesia.

Ma il momento d'oro della Società del Presidente Zanolo è stato confermato anche dall'esibizione di una rappresentativa dei Wildcats invitata giovedì scorso allo stadio San Siro di Milano in occasione della presentazione di un nuovo SUV prodotto da un'azienda cinese, uno dei più importanti sponsor dell'Inter. All'evento hanno partecipato tre emittenti televisive e numerosi giornalisti asiatici, oltre che alcuni calciatori neroazzurri. 
Tutti hanno molto apprezzato e applaudito la performance degli atleti nero-lime valsesiani. 

Non ci resta quindi che sintonizzarci venerdì 6 aprile alle ore 21,10 su Real Time per scoprire ancora meglio questo bellissimo sport (per chi si perdesse la puntata, verrà replicata mercoledì 11 aprile alle ore 20,40 e poi anche sul sito www.dplay.it). 

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore