CRONACA | sabato 22 settembre 2018 22:34

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | martedì 03 aprile 2018, 18:22

Tragedia della strada: muore a 17 anni, schiantandosi in moto

Pasqua di sangue sulle strade Vercellesi

Ha perso la vita mentre stava tornando a casa dopo una serata di lavoro a Rassa, all’Hostaria di Bricai dove, nonostante la giovane età, si era fatto apprezzare in cucina. Gianluca Camaschella, 17enne di Mollia, è morto la notte di Pasqua in un incidente stradale avvenuto sulla provinciale 82, nel territorio di Rassa. 

Il ragazzo, residente a Molllia, era in sella a una moto 125 quando ha perso il controllo del mezzo, sbattendo con violenza contro il guardrail. La dinamica dell'incidente è al vaglio dei carabinieri di Scopa ma, secondo una prima ricostruzione, il giovane avrebbe perso autonomamente il controllo della moto.

Sul posto sono intervenuti i mezzi del 118, ma la corsa verso l'ospedale si è purtroppo rivelata inutile. Studente del corso di cucina all’istituto alberghiero Pastore di Varallo, Gianluca Camaschella si impegnava seriamente per diventare uno chef e per questo già stava facendo esperienza a Rassa. La notizia della sua morte ha gettato nell'angoscia e nello sconcerto un'intera comunità, quella di Mollia, località dell'alta valle dove il giovane era cresciuto.

Dal nostro corrispondente di Vercelli

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore