COSTUME E SOCIETÀ | venerdì 19 ottobre 2018 11:38

Che tempo fa

Cerca nel web

COSTUME E SOCIETÀ | giovedì 05 aprile 2018, 17:17

Massimo Paracchini presentato dalla Meeting Art

Massimo Paracchini presentato dalla Meeting Art

Alcune  opere di  Massimo  Paracchini vengono presentate dalla Casa d’aste Meeting Art di Vercelli in Corso Adda, 11.

Titoli delle opere di Massimo Paracchini presentate dalla  Meeting Art:

1)  Free Sprinkling Overflowing e Sparkling in Kromotrance dalla dimensione alchemico - cosmica al Kaos primordiale .
Tecnica mista su tavola 79 x 100 cm

2)  Free Sprinkling Overflowing e Sparkling in Kromotrance nelle geometrie iperellittiche e iperdimensionali dell'Universo (Fase rubedo). 
Acrilico su tela 60 x 60 cm

3)  Free Sprinkling Overflowing e Sparkling in Kromotrance su concatenazioni astratte del pensiero cosmico.
Tecnica mista su tavola 80 x 70 cm

4)  Free Sprinkling Overflowing e Sparkling in Kromotrance su ri-genesi della forma nelle geometrie iperdimensionali dell'Universo ( Fase del blu alchemico).
Acrilico su tela 60 x 80 cm

5)  Free Sprinkling Overflowing e Sparkling in kromotrance su ri-genesi della forma nelle geometrie iperellittiche dell'Universo (Fase del blu alchemico).
Acrilico su tela 60 x 80 cm

6)  Free Sprinkling Overflowing e Sparkling nelle geometrie iperellittiche e iperdimensionali dell'anima e dell'Universo.
Tecnica mista su tavola 70 x 100

7)  Free Sprinkling Overflowing e Sparkling su transatomizzazione  nei flussi di energia iperdimensionale dell'Universo.
Tecnica mista su tavola 80 x 100

Commento alle opere:

L’artista  dovrà cogliere in ogni opera tutte le vibrazioni dinamiche di un Universo oscillante in continua krometamorfosi alchemica, superando le classiche leggi di uno spazio arcadico – euclideo dalle tre dimensioni per raggiungere, attraverso una geometria globale iperellittica e iperdimensionale,  una   dimensione  totalmente  nuova,  atemporale,  infinita, eterna, cosmica  in cui la materia è sul punto di transatomizzarsi  nei puri flussi ondeggianti di energia kromatica come era all’inizio nel Kaos primordiale quando tutto ha avuto origine da un’onda adimensionale di energia fluente e vibrante.

Ogni immagine, ogni figura deve essere trasformata dall’artista in pura visione atemporale tramite un processo alchemico di krometamorfosi dinamica e può essere transatomizzata attraverso quella sapiente e magica aspersione di colore che è il Free Sprinkling Overflowing e Sparkling, ma viene anche proiettata nelle geometrie iperellittiche e iperdimensionali dell’Universo e trasfigurata dai moti convulsi dell’anima che è viva e palpita di forti sensazioni e di emozioni infinite in uno spazio e in un tempo universali raggiunti attraverso una progressiva Kronotrance trascendentale.

Lasciar fluire i colori in Free Sprinkling Overflowing e Sparkling come nel vento o come un fiume in piena che tutto travolge e trascina via e destrutturare tutte le forme di un mondo mitico ormai in estinzione e ogni aspetto di una realtà arcadica-euclidea ormai superata, un tempo concepita come ordine, poi passata attraverso le frantumazioni krometamorfiche alchemiche per arrivare infine al puro Kaos straordinario, cosmico, senza confini attraversato dai movimenti iperellittici e iperdimensionali dell’Universo e della mente che dissolve ogni suo pensiero nel magma krometamorfico dell’anima.

L’artista non può accontentarsi di rappresentare solo le forme e i colori di un mondo mitico arcadico-euclideo ormai superato, deve invece saper cogliere attraverso l’intuizione vera le strutture profonde di un Universo vibrante, multiforme e sconfinato che viene trasfigurato attraverso il movimento ondulatorio e oscillante della  transgeometria e attraverso quella magica e libera aspersione di colore battezzata Free Sprinkling Overflowing e Sparkling, il tutto realizzato tramite un processo alchemico di pura kromosintesi che ci porterà ad una nuova dimensione visiva, sospesa e senza tempo con una Kronotrance trascendentale.

Qualsiasi  opera vera  non potrà mai essere asservita ad una qualunque realtà mitica né tantomeno ad una semplice immagine fotografica, ma dovrà essere una pura visione eidetica rappresentante un mondo cosmico e interiore trasfigurato attraverso una krometamorfosi alchemica e dinamica in geometria iperdimensionale fino ad arrivare alla transatomizzazione primordiale tramite  quella libera e magica aspersione di colore che è il Free Sprinkling    Overflowing    e    Sparkling,  vero orizzonte all’origine del tutto.

Fluisce inarrestabile e libero il colore sulla tela bianca in Free Sprinkling Overflowing e Sparkling nelle geometrie vorticose iperellittiche e iperdimensionali dell’Universo e dell’anima che portano sempre di più l’artista, attraverso una costante ricerca alchemica, alla Kromotrance trascendentale, cioè ad una nuova visione globale estatica del cosmo in grado di aprirci all’improvviso nuovi orizzonti, varcando tutti i confini possibili per andare oltre l’infinito.

Dipingere come un selvaggio , un primitivo, di puro istinto, senza regole e senza tempo, applicando la transgeometria e stravolgendo le coordinate cosmiche del mondo mitico arcadico-euclideo per trasfigurarlo totalmente attraverso una Kromotrance trascendentale che trasmuti ogni immagine in pura visione contemporanea, ogni suono in musica e ogni parola in poesia pura, attraverso quella  magica e libera aspersione  kromoalchemica, denominata Free Sprinkling Overflowing e Sparkling, che tutto  trasforma e tutto transatomizza, permettendoci così di cogliere l’essenza  più profonda e più vera di tutto l’Universo.

Lasciar danzare liberamente ogni colore sulla tela bianca, trasmutare ogni immagine appartenente ad un mondo mitico arcadico- euclideo, ormai superato, in pura visione contemporanea attraversata dalle geometrie vorticose iperellittiche e iperdimensionali dell’Universo, per mezzo di una progressiva Kromotrance trascendentale che proietta all’improvviso ogni artista in una dimensione totalmente estatica grazie a quella libera e magica aspersione kromoalchemica che tutto trasforma e tutto trasfigura e che può arrivare anche, attraverso uno spontaneo e deciso Free Sprinkling Overflowing e Sparkling, alla fase finale della transatomizzazione assoluta di qualsiasi oggetto rappresentato, permettendoci così di cogliere l’essenza più vera e più profonda di ogni cosa.

Attraverso il Free Sprinkling Overflowing e Sparkling  e la continua ricerca alchemica l’artista potrà arrivare ad una condizione di kromohypnosis, cioè a quell’esperienza di Kromotrance in cui si avrà la perdita sensoriale dell’orientamento in un mondo arcadico – euclideo per entrare in un’altra visione trascendentale in cui si raggiungerà uno stato di Kronohypnosis, cioè di sospensione o perdita del senso del tempo, che diventerà infinito, eterno e ci farà entrare in una dimensione concettuale, totalmente astratta, interiore e soggettiva.

Dipingere è sognare un altro mondo con gli occhi di un artista che sa trasfigurare le forme e i colori attraverso un Free Sprinkling Overflowing immediato, deciso, graffiante a volte distruttivo, che sa cogliere gli infiniti movimenti ondulatori sia dell’anima, pulsante di vita, che si emoziona di fronte all’eterno spettacolo della natura, sia di un Universo in continua espansione  che tende ad inglobare i cieli e la terra dell’uomo, trasformandoli in una magica visione.

Dai movimenti iperellittici, curvilinei e iperdimensionali della transgeometria  di Universi profondi si genererà la nuova forma dinamica, astratta, cosmica, eterna in una nuova e pura visione eidetica e trascendentale.

Da “Eidetica Trascendentale dell’arte”di Massimo Paracchini

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore