CRONACA | domenica 22 luglio 2018 09:03

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | mercoledì 11 aprile 2018, 09:54

Grignasco: Cane ferito dalla freccia di una balestra

Ancora un episodio di crudeltà nei confronti di un animale. Indagini in corso

In bassa Valsesia continuano gli atti di crudeltà nei confronti degli animali. Nei giorni scorsi, nel centro storico di Grignasco, York, un pitbull di due anni è stato trafitto dalla freccia di una balestra. A trovare l’animale agonizzante, sul balcone di casa, con la freccia conficcata tra il collo e una spalla, è stata la proprietaria che lo ha subito portato dal veterinario. Il povero York si è salvato, grazie a un intervento di urgenza e a una buona dose di fortuna: la freccia, infatti, aveva mancato di poco sia il cuore che la aorta.

Nei giorni immediatamente precedenti la Pasqua, nei boschi tra Gattinara e Rovasenda un meticcio di pastore tedesco era stato trovato morto, ucciso da un colpo di rivoltella sparato al cranio.

Sul ferimento di York e sulle modalità insolite con le quali si è svolto, è stata sporta denunciati ai carabinieri di Romagnano Sesia che ora indagano alla ricerca del responsabile. Intanto, alla proprietaria di York, sono arrivate decine di attestazioni di solidarietà, attraverso i social media, e altrettanti commenti in cui vengono condannati questi gesti crudeli e ingiustificati contro gli animali.

Dal nostro corrispondente di Vercelli

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore