Gattinara e dintorni | venerdì 19 ottobre 2018 11:18

Che tempo fa

Cerca nel web

Gattinara e dintorni | lunedì 16 aprile 2018, 10:32

Il dialetto a teatro conclude il corso di gattinarese nelle scuole elementari

Il dialetto a teatro conclude il corso di gattinarese nelle scuole elementari

Volge al termine l’edizione 2018 del Corso di dialetto e tradizioni locali alle scuole elementari che, anche quest’anno, ha coinvolto alcune classi delle scuole elementari che hanno scelto di aderire con entusiasmo all’iniziativa.

Per far vedere a tutti quanto sono bravi i nostri bambini partecipanti il Corso si concluderà con uno spettacolo dialettale realizzato direttamente dai bambini presso l’Auditorium Lux di Gattinara, lunedì 23 aprile alle ore 20.45.

Il dialetto Gattinarese da riscoprire e custodire anche attraverso il linguaggio teatrale, questo l’obiettivo del progetto “Al Dialet an ti scoli” ideato dall’Assessore alle politiche giovanili e alle tradizioni locali, Elisa Roggia e che, ancora una volta, ha coinvolto il mondo della scuola, i bambini e alcune insegnanti.

Un'importante collaborazione che vedrà il palcoscenico del Lux riempirsi di allegria tra aneddoti e parole che fanno parte della tradizione dialettale gattinarese.

Uno spettacolo originale, diverso, interpretato direttamente dai bimbi che hanno seguito il corso di dialetto, messo in scena con l'aiuto degli “insegnanti” Elisa Roggia (ideatrice del progetto), Manuela Bertolino, Luca Caligaris, Roberto Moscotto e Mario Mostini che in questi mesi li hanno seguiti passo dopo passo.

A calcare la scena, quindi, i piccoli attori che rappresenteranno i personaggi della gattinaresità. Una storia divertente, condita di tanti riferimenti a quelle tradizioni contadine tipiche della nostra città.

Sicuramente il modo di interpretare i motti dialettali che i bambini hanno imparato strapperanno non pochi sorrisi al pubblico, che si divertirà non solo per la trama, ma anche per quell'autentica spigliatezza dei piccoli attori.

«Dietro la nascita di questo spettacolo – spiega il Sindaco Daniele Baglione - si nasconde un grande lavoro e un progetto di riscoperta delle tradizioni che i bravi “insegnanti” sono riusciti a portare avanti anche quest'anno, affiancando i bambini in quello che è stato più che un corso, un vero e proprio percorso.

Questo è un progetto in cui crediamo molto e che stiamo portando avanti affinché le tradizioni si perpetuino e non si perdano. Purtroppo il dialetto gattinarese va scemando, ma noi cerchiamo di portarlo avanti affinché questa lingua e le nostre tradizioni non cadano nell’oblio».

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore