COSTUME E SOCIETÀ | giovedì 15 novembre 2018 07:28

Che tempo fa

Cerca nel web

COSTUME E SOCIETÀ | martedì 18 settembre 2018, 09:18

Come organizzare eventi? I punti programmatici e le sale di Meeting Hub

Come organizzare eventi? I punti programmatici e le sale di Meeting Hub

Convention, riunioni aziendali, seminari, workshop e persino feste. Sono solo alcune delle tipologie di eventi che possono essere organizzati in una sala meeting. Ma quale struttura scegliere, a chi rivolgersi? Il panorama, composito e spesso frammentato, non è facile da interpretare per il cliente che corre il rischio di perdersi, a meno di non rivolgersi ad affidabili professionisti del settore come Meeting Hub.

I primi passi nell’organizzazione di eventi

La pianificazione di un meeting è un’attività complessa che richiede spiccate competenze organizzative. Va coinvolto il pubblico, promosso l’evento e trovato il posto giusto in cui allestirlo.

Il punto di partenza è la definizione del programma, nella cui articolazione troveranno spazio gli obiettivi. Il processo organizzativo non deve mai trascurare il pubblico di riferimento e quindi le sue caratteristiche. Il rispetto delle aspettative è uno dei criteri per la valutazione del successo del meeting.

Il punto successivo corrisponde allo stanziamento della somma da destinare al progetto. Parte dell’importo andrà utilizzato per le attività promozionali. La campagna pubblicitaria coinvolgerà i media digitali, ma può estendersi ad altri contesti. L’importante è chiamare in causa il target.
 

Quale location scegliere? Perché ricorrere a Meeting Hub

Arriviamo così alla scelta della location: quale selezionare e dove trovarla? Meeting Hub è il player nel segmento della ricerca di strutture per eventi: dispone di oltre 6.000 sale, con foto a 360° e fornisce un’assistenza 7 giorni su 7 (numero verde 800 082 840).

In pochi click vengono fornite le location pertinenti. I criteri di selezione sono davvero molti: dagli spazi, al tipo di struttura (hotel, agriturismi, business center, dimore storiche, centri congressi), passando per la posizione, il budget e i servizi.

Ogni struttura ha una scheda dettagliata con le caratteristiche e i servizi. Per avere un quadro esaustivo sono state implementate le recensioni degli utenti.
 

Una volta individuate le sale adatte al proprio profilo, sarà possibile richiedere un preventivo gratuito e senza impegno. L’interfaccia è di immediata comprensione, grazie a uno stile minimale rende l’esperienza d’uso efficace anche per chi non ha mai utilizzato portali di questo genere. Insomma, c’è tutto quello che serve per identificare l’offerta migliore.

La differenza la fanno i particolari

Nell’organizzazione di eventi non vanno trascurati i particolari. La puntualità rispetto agli orari definiti dal programma è la premessa per il successo. Vanno pensate modalità di interazione da parte dei partecipanti e allestito un rinfresco a conclusione dell’appuntamento. Le impressioni finali sono spesso determinanti per la costruzione del ricordo.

Fornire stampati e gadget può contribuire ad accrescere la qualità percepita dell’organizzazione. L’approccio, considerato nel complesso del coordinamento, va orientato alla gestione di qualunque variabile, cercando di limitare al minimo le incognite. 

I.P.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore