Gattinara e dintorni | giovedì 15 novembre 2018 07:48

Che tempo fa

Cerca nel web

Gattinara e dintorni | venerdì 26 ottobre 2018, 11:05

Gattinara: Nuovi giochi al Parco Comero

Gattinara: Nuovi giochi al Parco Comero

Al parco pubblico Comero, in via Mattai, è stata rinnovata l'area giochi, anche in considerazione del fatto che questo giardino pubblico è molto apprezzato e utilizzato.

Nei giorni scorsi, sono stati installati nuovi giochi a molla e un dondolo a due posti fisso, una nuova serie di giochi messi disposizione dei piccoli utenti che frequentano il parchetto di via Mattai in un contesto ideale per trascorrere, piacevolmente, qualche ora di tempo libero. Sempre al parco Comero nella primavera 2019 sarà rimosso il grande scivolo centrale con una nuova struttura ludica.

«È un progetto, quello di rinnovare o collocare nuovi giochi nei parchi cittadini - ha sottolineato il Sindaco Daniele Baglione – che l’Amministrazione Comunale sta portando avanti da tempo per dare la giusta attenzione alle famiglie e ai bambini, che vogliono trascorre qualche momento in tranquillità e in sicurezza».

Proprio per aumentare la sicurezza è stata posizionata una nuova telecamera e, come anche negli altri parchi gioco della città, un cartello che ricorda alcune semplici regole comportamentali e l’età dei bambini che possono utilizzare i giochi presenti nell’area ludica.

«Con questi cartelli – continua il Sindaco – abbiamo voluto ribadire anche il divieto di fumare nei parchi di Gattinara. Un divieto che abbiamo istituito già qualche tempo fa, indicato da appositi cartelli, ma che abbiamo voluto ribadire con la nuova segnaletica informativa che abbiamo posizionato in tutti gli spazi frequentati dai nostri bambini che vogliono giocare qualche ora all'aperto. Questi bambini hanno tutto il diritto, oltre che essere fondamentale per la loro salute, di giocare senza respirare il fumo passivo di chi è lì ad accompagnarli».

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore