CRONACA | martedì 22 gennaio 2019 19:54

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | lunedì 24 dicembre 2018, 11:37

Dolore a Portula, è morto lo storico sindaco Vanni Schirato

Lutto e cordoglio in Valsessera. I funerali si svolgeranno a Portula giovedì 27 dicembre, alle 11

Dolore a Portula, è morto lo storico sindaco Vanni Schirato

Lutto e cordoglio in Valsessera. Si è spento sabato mattina, all’età di 67 anni, l’ex sindaco di Portula Vanni Schirato a causa di un brutto male che non gli ha lasciato scampo. Postino per molti anni della zona, Schirato ha guidato il paese per 20 anni: prima dal 1984 al 1994, poi tornò in sella dal 2004 al 2014 divenendo poi il vice sindaco dell’attuale amministrazione comunale guidata da Fabrizio Calcia Ros. A piangere la sua morte i familiari, gli amici di una vita e molti cittadini profondamente addolorati dalla perdita.

“È sempre stato un guerriero – queste le parole commosse del primo cittadino Calcia Ros – Vanni è stato un grande amico, un mentore e un ottimo amministratore. Ha sempre lottato per il bene del suo paese. La sua mancanza sarà avvertita non solo a Portula ma in tutto il territorio biellese. Era una persona generosa, caparbia e testarda. Sempre in prima fila ad aiutare le persone, non faceva mai mancare il suo sorriso e credeva sempre in ciò che faceva. È grazie a lui se oggi sono qui alla guida del comune”.

“Era il 2003 – confida il sindaco – e ricordo come fosse ieri quando mi propose di entrare in lista con lui. Allora non avrei mai pensato ad una simile prospettiva ma ha visto in me qualcosa che io non avevo ancora notato. Da lui ho imparato molto, soprattutto la lealtà e la trasparenza. Vanni ha lasciato nella mia vita un segno indelebile”. I funerali avranno luogo nella chiesa parrocchiale di Portula giovedì 27 dicembre, alle 11.

g. c.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore