COSTUME E SOCIETÀ | mercoledì 20 marzo 2019 22:22

Che tempo fa

Cerca nel web

COSTUME E SOCIETÀ | 31 dicembre 2018, 11:19

Campertogno, visitatori per le strade della poesia

Campertogno, visitatori per le strade della poesia

A Campertogno le stradine della poesia stanno attirando diversi visitatori. In occasione delle festività natalizie l'associazione Wild ha deciso di posizionare lungo le viuzze le prime 30 poesie classificate a «Sogni di Pietra. «Per la gratificazione dei poeti che hanno partecipato all’ultima edizione - spiega Gae Valle, promotore dell’iniziativa - si è pensato di esporre le loro opere creando un percorso che valorizza il territorio». 

Da Natale passeggiando per le vie interne di Campertogno si poossono  leggere «Orizzontidi pelle» di Maria Carla Casula di Alghero prima classificata, «E ascolto il cielo» diFranca Donà di Cigliano, seconda. E poi quelle dei poeti locali come «Oltre il colle» di Adolfo Pascariello di Alagna (primo premio speciale montagna), «Montagne della mia valle» di Marina Doria di Serravalle (secondo), «Verso l’infinito» di Gualtiero Frova di Borgosesia (miglior poeta valsesiano).

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore