SPORT | giovedì 18 aprile 2019 22:48

Che tempo fa

Cerca nel web

SPORT | 29 gennaio 2019, 09:56

Da Scopa alla conquista del campionato mondiale di Super Enduro

Da Scopa alla conquista del campionato mondiale di Super Enduro

Nel cuore della Valsesia c'è un team che affronta il campionato mondiale super enduro.Parte da Scopa la stagione della Tr Officine Rigamonti, uno dei team che prenderà parte ai campionati di trial. La squadra diretta da Thomas Gianotti e dal suo staff sarà impegnata nel campionato mondiale Super Enduro Indoor, campionato italiano estremo enduro e Wess delle World enduro super series tra cui XL Lagares, Erzberg Rodeo, Megawatt.

Dopo l’esperienza di questa stagione 2018, Ttr cambierà dunque gli obiettivi spostandosi verso il Mondiale super enduro indoor e prove di enduro hard, disciplina che si addice maggiormente alle strategie di marketing della squadra e dei partner della formazione diretta da Thomas Gianotti.A comporre la squadra saranno quattro piloti. Il venticinquenne spagnolo di Barcellona Pol Tarres, che dopo i titoli iridati conquistati nel trial, dal 2015 è passato all’enduro partecipando al Mondiale super enduro Indoor con ottimi risultati anche all’Erzberg concluso quest’anno in nona posizione.

Ci sarà poi Sonny Goggia, 24 anni di Piantedo (Sondrio) in Valtellina, ex trialista passato agli enduro hard dal 2016 con ottimi risultati, correrà anch’esso il Mondiale super enduro indoor e enduro hard italiano e prove estreme Wess. Enrico Rinaldi, 17 anni, dopo due stagioni negli Assoluti d’Italia enduro nella classe Youth, debutterà nel Mondiale super enduro indoor e enduro hard italiano e prove estreme Wess.Alessandro Azzalini, 20 anni, ex trialista al debutto negli enduro hard italiano, Wess e Xispania.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore