CRONACA | giovedì 21 febbraio 2019 06:21

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | 05 febbraio 2019, 13:34

A fuoco caseggiato di quattro piani e tetto crollato. A Coggiola sette mezzi dei vigili del fuoco FOTOGALLERY

Foto di Ruggero Coltro

Foto di Ruggero Coltro

Uno terribile incendio ha tenuto col fiato sospeso il centro abitato di Coggiola. Intorno alle 12.30 di oggi, in via Roma, è scoppiato un violento rogo all'interno di uno dei più vecchi palazzi del paese, situato vicino al ponte Fila. Dalle prime informazioni, sembra che le fiamme abbiano investito il tetto e il piano superiore del caseggiato, ora inagibile a causa del crollo della tettoia. Al momento non si registrano ulteriori danni dei piani inferiori.

A lanciare l'allarme molti passanti e residenti della zona che hanno tempestato il centralino della sala operativa. Sul posto, oltre ai sanitari del 118 e ai carabinieri, sono accorsi in massa sette mezzi dei vigili del fuoco (quattro da Biella, tre da Ponzone) che, in meno di un'ora, hanno spento l'incendio e messo in sicurezza la palazzina. Le cause dell'incendio sono al vaglio dei tecnici. Non dovrebbero esserci feriti.

Seguiranno aggiornamenti.

g. c.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore