Fobello-Cervatto-Rimella | giovedì 21 febbraio 2019 07:07

Che tempo fa

Cerca nel web

Fobello-Cervatto-Rimella | 08 febbraio 2019, 09:41

Fusione tra Comuni, Rimella si oppone. Peco: "Non vediamo soluzioni durature"

Fusione tra Comuni, Rimella si oppone. Peco: "Non vediamo soluzioni durature"

Rimella dice no alle fusioni. L'amministrazione comunale del sindaco Riccardo Peco con una nota ufficiale chiude definitivamente la possibilità di intavolare un discorso di fusione tra Comuni vicini.

"Le pressioni sovracomunali - spiega il sindaco - la carenza di fondi e di trasferimenti, le complicazioni burocratiche, oltre ad illimitati incentivi promessi, inducono sempre più comuni a valutare tale possibilità. E' un momento difficile per tutti i piccoli comuni che sempre più si vedono costretti a ricorrere alle unioni o fusioni, o peggio ancora a dissesti finanziari".

E aggiunge: "La gestione delle nostre risorse è sempre stata oculata e sempre ben programmata (nonostante abbiamo una pressione fiscale locale minima), e da queste proposte non vediamo soluzioni durature ai vari problemi. Riteniamo che l'Unione Montana, che già bene svolge i servizi affidati, possa essere il punto di partenza per una unione che mantenga vive le identità, e non meno importante le autonomie gestionali dei propri bilanci". 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore