SPORT | martedì 16 luglio 2019 22:24

SPORT | 09 giugno 2019, 16:40

Speed Fire Racing, le ultime sfide degli equipaggi della scuderia di Borgosesia

La Renault New Clio Racing Star di Federico Crepaldi ed Eraldo Botto

La Renault New Clio Racing Star di Federico Crepaldi ed Eraldo Botto

Una primavera piena di gare e ricca di soddisfazioni per Speed Fire Racing. Di seguito, la panoramica delle manifestazioni motoristiche a cui hanno partecipato, con successo, gli equipaggi della scuderia borgosesiana.

L’11 e 12 maggio, il 46esimo “Rally Team 971”, competizione di livello nazionale svoltasi a Settimo Torinese, ha visto la Mini Cooper RSTB 1.600 di Luciano Calini e Francesco Cuaz classificarsi 29esima assoluta e prima di classe. Nello stesso fine settimana, al “Rally Day Castelli Piacentini”, c’è stato il debutto di Federico Crepaldi, che navigato da Eraldo Botto su Renault New Clio Racing Star ha terminato in 35esima posizione assoluta e al secondo posto di classe.

Un piccolo passo indietro: il 27 aprile Gianluca Quaderno e Lara Zanolo sono stati fra i protagonisti su Renault New Clio R3C del “Valli Cuneesi”, rally valido per il trofeo che porta il nome della casa automobilistica francese e per la coppa di zona. I due si sono piazzati 17esimi assoluti e secondi di classe.

Il 2 giugno, quindi, ecco la loro seconda prova nel circuito: al “Rally del Grappolo” di San Damiano d’Asti, dove si correva anche per la Coppa Italia, Quaderno e Zanolo hanno lottato per aggiudicarsi infine la classe e giungere noni nella generale. Sempre quel giorno, da segnalare la prestazione del driver monzese Emilio Melloni, che navigando Maurizio Manghera su Suzuki Swift R1B ha vinto la classe e chiuso 39esimo.

Prossimi appuntamenti per Speed Fire a fine mese con il “Rally Valli Ossolane” (55esima edizione) e a metà luglio con il “Rally della Lana” a Biella

Comunicato Speed Fire Racing

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore