ATTUALITÀ | mercoledì 16 ottobre 2019 11:09

ATTUALITÀ | 13 luglio 2019, 08:00

Sport, Reddito di cittadinanza e scuole: i provvedimenti della giunta regionale

Sport, Reddito di cittadinanza e scuole: i provvedimenti della giunta regionale

Contributi per la sicurezza degli sport montani, convenzione con Anpal per il Reddito di cittadinanza e istituzione di nuove sezioni di scuola dell'infanzia. Sono state tre dei principali provvedimenti assunti questa mattina dalla Giunta regionale.

Sicurezza degli sport montani
Sono state definite, come proposto dall’assessore Fabrizio Ricca, le priorità per la concessione dei contributi per 6 milioni di euro da assegnare quest’anno per consentire la pratica in sicurezza degli sport montani invernali ed estivi.In particolare 3 milioni saranno destinati alle revisioni generali o speciali degli impianti di risalita e 3 milioni agli interventi sui bacini (ampliamento degli esistenti, nuove condutture di prelievo dell’acqua, acquisto di macchinari e software per gli impianti di innevamento).

Reddito di cittadinanza
Approvato, su proposta dell’assessore Elena Chiorino, lo schema di  convenzione con Anpal Servizi in attuazione del Piano straordinario di potenziamento dei Centri per l’impiego e delle politiche attive del lavoro frutto dell’intesa raggiunta in Conferenza Stato- Regioni. Il documento stabilisce le attività per la realizzazione delle azioni di supporto personalizzato ai beneficiari del Reddito di cittadinanza che i collaboratori di Anpal Servizi, i cosiddetti “navigator”, dovranno svolgere affiancando gli operatori dei Centri.

Scuole per l’infanzia
Su iniziativa dell’assessore Elena Chiorino è stata decisa per l’a.s. 2019/20 l’istituzione di 6 nuove sezioni di scuola dell’infanzia: a Oviglio (AL) causa chiusura  della paritaria, a Occhieppo Inferiore (BI) e Perosa Argentina (TO) per l’incremento delle iscrizioni, a Fossano (CN) per adeguare il parametro numerico alunni/classe in presenza di situazioni di disabilità, a Campiglione Fenile (TO) in quanto potrebbe accogliere 8 alunni di Bricherasio, a Viguzzolo (AL) per l’offerta di un maggiore tempo scuola.

Altro provvedimento sullo smaltimento dei rifiuti liguri è stato deciso in sede di Giunta.

Comunicato Stampa Regione Piemonte - a.z.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore