CRONACA | sabato 21 settembre 2019 00:36

CRONACA | 10 settembre 2019, 09:22

Spacciatori fermati a Grignasco

Foto di repertorio

Foto di repertorio

Fermati gli spacciatori che gestivano il traffico di droga in bassa Valsesia. Quattro le ordinanze cautelari eseguite dai carabinieri della compagnia di Arona. A Grignasco era nata una fiorente attività di narcotraffico, gestita con l'utilizzo di un drone.

Un accorgimento degli spacciatori per tenere sotto controllo dall'alto l'attività dei carabinieri ed evitare sorprese. Ma gli uomini dell'Arma non si sono fatti ingannare. A finire in manette un 30enne, il 27enne di origine nordafricana possessore del drone, domiciliari per un altro 27enne sempre di origine nordafricana, obbligo di dimora per una 23enne ucraina. Spacciavano cocaina e marijuana, ma anche hashish.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore