ATTUALITÀ | domenica 20 ottobre 2019 16:06

ATTUALITÀ | 18 settembre 2019, 11:30

Alberto Angela: tifo da stadio, al Civico, per uno studioso che è diventato una star

Conferita la laurea Honoris Causa al divulgatore scientifico e autore di programmi di successo

Alberto Angela: tifo da stadio, al Civico, per uno studioso che è diventato una star

Uno studioso divenuto una vera star. Un ricercatore a cui sono stati intitolati una specie di mollusco che vive nei mari del sud, un asteroide e un ibrido di orchidea spontanea. E il vero e proprio tifo da stadio che é risuonato nel Teatro Civico di Vercelli questa mattina durante la cerimonia di conferimento della laurea honoris causa a Alberto Angela, ne é stata una ulteriore riprova. 

L'università del Piemonte Orientale ha voluto assegnare ad Angela la laurea magistrale in filosofia, sottolineando il valore della sua ormai lunga attività di divulgatore. 

Una attività che nel suo discorso Angela ha definito "una coreografia delle parole, che mette a disposizione di tutti le conoscenze che servono a leggere le tante informazioni che nel nostro tempo arrivano a ciascuno non cadendo nel rischio di essere fuorviati dalle fake news". Una attività ormai più che ventennale, e che rappresenta un "unicum" a livello europeo. "Solo in Italia - ha detto Angela - la più importante rete televisiva manda in onda un programma culturale il sabato in prima serata".

"La conoscenza - ha concluso - é come il pane: va condivisa".

A pronunciare la "laudatio", il discorso nel quale vengono espresse le motivazioni della laurea, é stato il professor Alessandro Barbero, docente di storia medievale all'UPO e da anni collaboratore delle trasmissioni di Alberto Angela e di suo padre Piero, che ha ripercorso la carriera del neolaureato honoris causa. 

La formula di conferimento della laurea, rigorosamente in latino, é stata pronunciata dal rettore dell'Università del Piemonte Orientale, Gian Carlo Avanzi.

Dal nostro corrispondente di Novara

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore