SPORT | domenica 20 ottobre 2019 15:34

SPORT | 19 settembre 2019, 11:45

Trofeo delle Risaie: per il Velo Club ottimo debutto organizzativo

Partecipazione qualificata e buoni risultati ala prima manifestazione agonistica promossa sotto l'egida di ACSI Novara

Trofeo delle Risaie: per il Velo Club ottimo debutto organizzativo

Domenica 15 settembre si è svolto il 1° Trofeo delle Risaie, una cronometro a coppie agonistica di 22 km organizzata a Vercelli dal Velo Club.

Una buona partecipazione, soprattutto di altissimo livello, ha caratterizzato questa gara, con coppie di veri specialisti in questa disciplina giunti da zone lontane: Torino, Cuneo, Valsesia, Ossola e persino Piacenza e Imperia.

Per gli instancabili ragazzi del Velo Club, guidati da patron Venio Trebaldi, una nuova sfida molto impegnativa, la prima manifestazione puramente agonistica organizzata nella storia del Velo, sotto l’egida di Acsi Novara.

Nata da un’idea dei tesserati Luigi Vitali e Domenico Cavallaro, e grazie al supporto logistico del direttore sportivo Franco Simone, titolare del negozio Motorbike che, come sponsor del Velo, ha offerto i propri spazi e reso possibile la manifestazione, la mattinata è “volata” senza particolari intoppi sulla Strada delle Grange (partenza e arrivo da Larizzate) teatro della sfida contro il tempo tra le migliori coppie del Piemonte e non solo.

A imporsi nella classifica generale è stata la coppia formata da Alessandro Cassetta e Claudio Pierin, del Team Four Cyclers, vinvitori anche della fascia B, con un tempo complessivo di 28 minuti e 32 secondi, ad una media stupefacente di oltre 47 km/h.

Gli altri vincitori di categoria sono stati Luigi Bellotto e Martino D’Alberto (Rosas Bike/Velo Club Valsesia) in fascia A, Giampiero Baro e Paolo Borlini del Team Perini Bike in fascia C, Fabrizio Fedele e Claudio Flisio (SC Albonese/Team Oliva) in fascia D e Elisabetta Cane-Roberta Valota (Michelin Sport/Racconigi CT) tra le donne.

Per i colori del Velo la gara era valevole come 2° prova del Campionato Societario 2019: la coppia composta da Andrea Michelone / Domenico Cavallaro ha tenuto alta la bandiera conquistando le maglie di campioni di specialità davanti a Roberto Carretta / Francesco Tambone al 2° posto e Bergamin / Balocco al 3°.

Al termine della manifestazione le consuete premiazioni, con borse e zainetti premi contenenti prodotti offerti dai partner della società organizzatrice e ricco ristoro finale, sempre offerto da Franco Simone e dalla sua famiglia.

Dal nostro corrispondente di Vercelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore