ATTUALITÀ | domenica 20 ottobre 2019 16:11

ATTUALITÀ | 12 ottobre 2019, 13:50

Cattivo odore a Borgosesia: dopo l'ultimatum Arpa arriva in città

Il messaggio dell'Amministrazione comunale è arrivato forte e chiaro all'Azienda Regionale. Nella mattinata di oggi, sabato 12 ottobre, tuttavia il cattivo odore non si è presentato. I due tecnici torneranno lunedì per carrivare, finalmente, ad avere delle risposte.

Cattivo odore a Borgosesia: dopo l'ultimatum Arpa arriva in città

Cattivo Odore a Borgosesia. L'ultimatum dell'amministrazione ha fatto centro. Questa mattina due tecnici dell'Arpa Piemonte sono andati nel centro città per un primo sopralluogo, accompagnati dal sindaco: Paolo Tiramani.

Dopo una settimana di tentativi andati a vuoto per contattare l'Arpa da parte dell'assessore all'ambiente, Eleonora Guida, sindaco e assessore non hanno potuto fare altrimenti: tramite social e sui giornali locali hanno chiarito l'urgenza di trovare delle risposte per gli odori sospetti e sconosciuti che appestano Borgosesia da più di una settimana. "Se entro lunedì non avremo risposta dall'Arpa - commenta categorici Guida e Tiramani - ci rivolgeremo a una ditta privata e l'intero ammontare dei costi verrà addebitato ad Arpa. Non possiamo andare avanti senza sapere cosa respirano i cittadini". 

Il messaggio è arrivato forte e chiaro all'Azienda Regionale. Nella mattinata di oggi, sabato 12 ottobre, tuttavia il cattivo odore non si è presentato. Per questo i due esperti dell'Arpa torneranno lunedì con questionari da consegnare alla popolazione per chiarire meglio il problema e arrivare, finalmente, ad avere delle risposte.

Annachiara Ziliani

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore