SPORT | domenica 17 novembre 2019 21:17

SPORT | 06 novembre 2019, 17:31

Cheerleading e Cheerdance ai mondiali in Giappone. Incontro con i ragazzi a Borgosesia

Gym&Cheer, la Società valseriana di Cheerleading e Cheerdance più titolata d'Italia, con sede legale a Gattinara e quella operativa nella palestra Wildcats House di Prato Sesia, ha organizzato una serata di presentazione delle squadre che parteciperanno ai prossimi Campionati del Mondo di Takasaki in Giappone

Cheerleading e Cheerdance ai mondiali in Giappone. Incontro con i ragazzi a Borgosesia

Gym&Cheer, la Società valseriana di Cheerleading e Cheerdance più titolata d'Italia, con sede legale a Gattinara e quella operativa nella palestra Wildcats House di Prato Sesia, ha organizzato una serata di presentazione delle squadre che parteciperanno ai prossimi Campionati del Mondo di Takasaki in Giappone.

La manifestazione aperta a tutti, si terrà sabato sera 9 novembre a partire dalle 21 al Teatro Pro Loco di Borgosesia. Durante la serata, alla quale interverranno giornalistici e autorità, saranno presentate le 7 squadre e gli Atleti che la mattina del 19 novembre partiranno alla volta di Tokio per prendere parte alla Decima Edizione del Campionato del Mondo di Cheerleading e Cheerdance che si terrà alla Takasaki Arena.

La competizione iridata del 23-24 novembre vedrà protagonisti 135 Team provenienti da 33 Nazioni che vanno dalla Cambogia all'Argentina. La Delegazione azzurra, accompagnata dei Sindaci di Prato Sesia e Gattinara, sarà ricevuta venerdì 8 novembre al Palazzo della Regione di Torino dall'Assessore allo Sport Dott. Fabrizio Ricca che vorrà conoscere i 25 atleti che vestiranno la maglia azzurra ai mondiali del Sol levante.

Quali sono le aspettative per questo mondiale? "Intanto siamo orgogliosi che ben 23 dei 25 atleti azzurri siano della nostra Società - commenta Donato Zanolo, Presidente di Gym&Cheer - e quindi tutti della zona ed è anche per questo motivo che ci abbiamo tenuto a organizzare una serata di presentazione che i ragazzi si sono ampiamente meritato, per l'assiduo lavoro di preparazione che hanno svolto con dedizione e serietà per mesi in vista di questo importantissimo appuntamento. Inutile dire che avere una così ampia rappresentanza di nostri atleti in maglia azzurra ci gratifica per ciò che abbiamo saputo costruire e realizzare in questi anni, ma siamo e restiamo una piccola realtà e, dopo aver raccolto incredibili risultati a livello nazionale e soprattutto europeo, siamo curiosi di misurarci al cospetto del panorama mondiale, di fronte a Squadre Nazionali fortissime, ma innanzitutto onorati di vestire la maglia azzurra e di rappresentare l'Italia nella più importante competizione del nostro sport. Come dico da sempre ai ragazzi, l'importante sarà riuscire ad esprimersi al meglio, consapevoli di essere riusciti a capitalizzare il grande lavoro di preparazione svolto in questi mesi in palestra assieme ai coach. Sarà questo, come sempre il nostro obiettivo da perseguire".Al termine della presentazione, a tutti i presenti, sarà offerto un rinfresco.

Comunicato stampa - a.z.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore