/ CRONACA

CRONACA | 28 novembre 2019, 17:30

Gattinara: ruba batterie e rubinetti all'isola ecologica comunale

Dopo il cimitero finisce nel mirino anche il centro multi raccolta

Gattinara: ruba batterie e rubinetti all'isola ecologica comunale

Dopo il cimitero, anche l'isola ecologica comunale è finita nel mirino dei ladri di metalli. 

Ad accorgersi del furto era stato il custode che, la scorsa settimana, si era accorto che ignoti avevano praticato un foro nella rete di recinzione dell’isola ecologica e, favoriti dalle tenebre, avevano asportato diverso materiale ferroso che era destinato a essere recuperato da una ditta specializzata.

I carabinieri della stazione, attraverso l’analisi delle immagini del circuito chiuso presenti, hanno accertato che un gattinarese era sopraggiunto durante la notte a bordo della propria autovettura e, dopo aver danneggiato la rete di recinzione, aveva asportato diverse decine di batterie per auto e moto e diversa rubinetteria in rame e ottone, con un danno stimato in circa 500 euro.

I carabinieri si sono così recati nell’abitazione del 48enne già gravato da precedenti per reati della medesima indole, rinvenendo una parte il materiale asportato che, previo riconoscimento, è stata restituita al Comune di Gattinara.

Il gattinarese è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Vercelli per furto aggravato.

Dal nostro corrispondente di Vercelli - a.z.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore