/ CRONACA

CRONACA | 29 novembre 2019, 15:13

Vercelli, girava con un tirapugni in tasca: denunciato un 60enne

Controlli preventivi delle forze dell'ordine

Vercelli, girava con un tirapugni in tasca: denunciato un 60enne

Lo hanno notato girovagare nella zona del Seminario, recentemente oggetto di un tentativo di furto, è così qualcuno ha chiamato i carabinieri.

Nel corso del controlli i militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Vercelli hanno denunciato un 60enne per possesso di armi od oggetti atti a offendere. La richiesta di intervento è giunta nel tardo pomeriggio di giovedì da parte di una persona che segnalava la presenza, nei pressi del Seminario Vescovile, recentemente oggetto di tentativo di furto, di un uomo che si aggirava con fare sospetto. La pattuglia dell’Aliquota Radiomobile giunta sul posto ha trovato un uomo trasandato, probabilmente clochard di origine francese, che durante le fasi dell’identificazione è apparso molto nervoso. L'uomo è stato accompagnato in caserma e sottoposto a perquisizione, nel corso della quale è stato trovato un tirapugni portato in un luogo pubblico senza giustificato motivo e per questo sequestrato.

Il 60 enne, già gravato da precedenti penali per reati contro il patrimonio, è stato deferito per porto abusivo di oggetti atti ad offendere alla Procura della Repubblica di Vercelli.

Dal nostro corrispondente di Vercelli - a.z.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore