/ CRONACA

CRONACA | 02 dicembre 2019, 13:00

Borgosesia: i rifiuti abbandonati gli costano 200 euro di multa

Un regalo di compleanno che non dimenticherà l'uomo che oggi ha lasciato mobili di arredo rotti e altri rifiuti in frazione Orlongo e che è stato identificato

Borgosesia: i rifiuti abbandonati gli costano 200 euro di multa

Gli è costato 200 euro di multa, l'abbandono di rifiuti nella frazione Orlongo di Borgosesia. E' infatti stato identificato l'uomo che questa mattina, lunedì 2 dicembre, ha lasciato davanti al cassonetto SESO mobili e altri rifiuti gettati alla rinfusa, senza alcun rispetto per le regole che in casi come questo sono molto semplici.

"Chi deve sgomberare casa, come pare sia accaduto a questo signore – spiega Dario Pavanello, direttore della Seso - deve semplicemente chiamare la SESO al n.0163.23490 e prenotare il ritiro ingombranti, che ha un costo base di 15 euro. Chi avessequantità considerevoli di materiale da smaltire, può arrivare a spendere massimo 30 euro. In alternativa – aggiunge Pavanello - si possono conferire i rifiuti con mezzi propri presso il centro di raccolta indicato da Seso, in questo caso gratuitamente o,in caso di grandi quantità di rifiuti conferiti, con i costi previsti da un’apposita tabella".

Il Signore, un 53enne che compie gli anni proprio oggi, è stato smascherato dalla Polizia Urbana grazie alla soffiata di un vicino di casa che ha pubblicato 'il fattaccio' sui social.

Il colpevole si è giustificato dicendo che non sapeva che fosse vietato collocare il materiale in quel modo e non sapeva dove altro buttarlo: "Bene – commenta il Sindaco – ora sicuramente lo sa, e come lui mi auguro che questo episodio serva a far comprendere a tutti che i rifiuti vanno gestiti nel rispetto delle regole, a tutela del nostro ambiente: i servizi ci sono, impariamo ad usarli".

Redazione a.z.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore