/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 08 gennaio 2020, 18:40

Lavori per il dissesto idrogeologico ad Ailoche: "Importanti per la sicurezza dei cittadini"

Si chiuderà a breve l'intervento sul muro di contenimento in frazione Piasca, arrivano altri 70 mila euro dalla Regione per il piazzale del cimitero e la provincia sta lavorando sulla SP120 chiusa da troppo tempo

Lavori per il dissesto idrogeologico ad Ailoche: "Importanti per la sicurezza dei cittadini"

Lavori ad Ailoche contro il dissesto idrogeologico.

Importante per la sicurezza dei locali l'intervento sul muro di contenimento che si sta attuando in frazione Piasca grazie al finanziamento di 130 mila euro arrivati dalla Regione Piemonte. Per garantire la tenuta del muro e rinforzarlo si stanno posizionando terre armate. "L'intervento è partito dopo un lungo iter burocratico fatto di accertamenti e progettazione - spiega il sindaco Massimo Langhi -. Grazie all'efficienza della ditta e se il tempo sarà dalla nostra parte il lavoro verrà terminato entro fine febbraio o anche prima".

E' appena giunta in Municipio la lettera del presidente Cirio che conferma lo stanziamento di altri 70 mila euro per Ailoche, "con i quali ci attiveremo per partire con un intervento urgente di messa in sicurezza del versante sotto il piazzale del cimitero - spiega Langhi - . Importante è trovare il modo di regimare le acque e allontanarle dal piazzale con una canalizzazione che valuteremo appena sapremo come possiamo muoverci. La determina che arriverà a giorni sarò risolutiva, spero di riuscire a partire subito con i lavori".

Per quanto riguarda la chiusura della SP120 la Provincia di Biella sta lavorando sul versante. "E' un lavoro lungo - conclude Langhi - . Stanno riprofilando tutto il versante e poi valuteranno la possibilità di spostare leggermente la carreggiata".

a.z.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore