/ EVENTI

EVENTI | 25 febbraio 2020, 13:12

Break romantico sul Monte Rosa

Una vacanza di sport, benessere e gusto ad Alagna Experience Resort

Break romantico sul Monte Rosa

L’inverno è ancora tutto da vivere ed il piccolo ma caratteristico borgo di Alagna ai piedi del Monte Rosa, con le sue cime maestose e piste sempre innevate, è la destinazione ideale per concedersi un break in montagna di pace e natura.

Alagna Experience Resort, a pochi passi dal centro del paese e comodo agli impianti di risalita, con 49 eleganti e confortevoli suite, un ristorante gourmet ed un caratteristico e delizioso pub, è una piccola ed impeccabile “coccola” per appassionati di montagna, sportivi e non solo.Per gli amanti del benessere infatti, al suo interno, è inoltre presente una piccola ma graziosa SPA, con piscina interna ed esterna riscaldata, sauna finlandese, bagno di vapore aromaterapico, docce emozionali, cabine massaggio e un ricco listino di trattamenti e rituali, per rilassare corpo e mente.

Una pausa rigenerante, per allontanarsi dal ritmo frenetico e dai rumori della città, e donarsi un momento indimenticabile e romantico insieme al proprio partner.

LOVE IS IN THE AIR

699€ per 2 persone
· Soggiorno di 3 notti;
· Trattamento di pernottamento e prima colazione;
· Welcome drink;
· Una cena gourmet "A casa di Luca" a cinque portate (vini e bevande escluse);
· Due cene a quattro portate (vini e bevande escluse);
· Merenda pomeridiana dolce e salata;
· Bottiglia di Prosecco con cioccolato e frutta in camera all'arrivo;
· Massaggio rilassante di coppia della durata di 50 minuti;
· Massaggio parziale di coppia della durata di 30 minuti;
· Accesso all'area benessere di Acqua Bianca Wellness & Beauty.

Valido per soggiorni di 3 notti nei seguenti periodi: 1 - 4 marzo, 8 - 11 marzo, 15 - 18 marzo.

Per maggiori informazioni: https://www.mirahotels.com/it/alagnaresort/love-is-in-the-air-o212.php

Informazione pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore