/ COSTUME E SOCIETÀ

COSTUME E SOCIETÀ | 26 febbraio 2020, 18:46

Coronavirus, salta l’appuntamento di febbraio con “Adotta uno Scrittore”. Marzo e aprile nuove date

A causa della chiusura delle scuole in seguito agli ultimi aggiornamenti da parte delle direttive regionali, è stato spostato dal 28 febbraio al 6 aprile l’appuntamento con Daniele Nicastro nell’ambito del progetto “Adotta uno scrittore”. Il primo incontro dell’iniziativa, invece, si terrà venerdì 20 marzo alla scuola Primaria di Coggiola

Coronavirus, salta l’appuntamento di febbraio con “Adotta uno Scrittore”. Marzo e aprile nuove date

Adotta uno scrittore compie 18 anni e si prepara a una nuova edizione ricca di novità. L’iniziativa del Salone Internazionale del Libro di Torino è sostenuta dall’Associazione delle Fondazioni di origine bancaria del Piemonte in collaborazione con la Fondazione con il Sud.  

Adotta uno scrittore lavora per rendere la lettura un gesto familiare e quotidiano e lo fa da un lato chiamando in causa chi ha fatto della scrittura il proprio mestiere, e dall’altro mettendo nelle mani di ciascun ragazzo il libro dell’autore, da cui si parte per parlare di altri libri. L’altro fulcro attorno a cui ruota il progetto è il conoscersi. Gli autori non vengono adottati da una scuola, ma da una classe, e ogni adozione prevede ben tre appuntamenti: questo permette agli studenti coinvolti di coltivare un dialogo più profondo e proficuo. Agli scrittori viene lasciata completa libertà d’azione e di decisione su come sfruttare il tempo a loro disposizione: ecco perché ogni adozione è diversa dall’altra.  

La prima adozione dell’iniziativa è stata quella di Espérance Hakuzwimana Ripanti lo scorso martedì 18 febbraio presso l’I.I.S. Quintino Sella di Biella. Gli altri due incontri con l’autrice della Ruanda sono in programma il 10 marzo e il 7 aprile.   Daniele Nicastro sarà invece accolto dagli alunni della Scuola Primaria di Coggiola, il prossimo venerdì 20 marzo. L’autore ha cominciato a scrivere nel 2011 con un racconto fantastico e da allora si è cimentato nei generi più diversi, dal romanzo d’avventura al racconto comico, ma sempre con una particolare attenzione ai temi della crescita che più interessano i ragazzi. Tra i suoi libri Stalker e Il furto del secolo, entrambi Einaudi Ragazzi. I suoi prossimi incontri sono fissati per il 6 aprile e l’8 maggio.

Redazione bi.me.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore