/ EVENTI

EVENTI | 27 luglio 2020, 10:47

Musica a Rima, ripartono i concerti estivi

Tre imperdibili appuntamenti musicali il 16, 20 e 23 agosto.

Musica a Rima, ripartono i concerti estivi

In questa estate diversa dal solito, la Pro Loco di Rima punta su ciò che il suo territorio può offrire: le sue montagne, la sua centenaria storia artistico culturale, e i concerti di “Musica a Rima”, che giungono al traguardo della Diciassettesima Edizione, organizzati dall'Associazione Turistica Pro Loco di Rima, sotto la direzione artistica di Angelo Peracini.

Rima è un piccolo paese di origine Walser ai piedi del Monte Rosa, in Valsesia, situato a ben 1417 metri di altitudine ed è una frazione del comune di Alto Sermenza (VC). Diciassette anni in cui si sono tenuti 41 concerti con un centinaio di musicisti sia di jazz come Enrico Pieranunzi, Fabrizio Bosso, Michel Godard, Louis Sclavis, Rosario Giuliani, Javier Girotto, Luciano Biondini, Rita Marcotulli, Bebo Ferra, Guido Manusardi, Pietro Tonolo, Peo Alfonsi, Gabriele Mirabassi, Fausto Beccalossi; sia musicisti classici come Antonio Ballista, Guido Rimonda, Massimo Giuseppe Bianchi, Gabriele Pieranunzi, l'orchestra d'archi Interpreti Italiani e tanti altri ancora. Ogni anno numerosi appassionati si ritrovano qui accomunati dalla passione per la montagna ma, soprattutto, da quella per la grande musica della quale la rassegna “Musica a Rima” è un’assoluta garanzia da tanti anni ormai. Il programma completo prevede i consueti tre concerti: -Domenica 16 agosto, David Riondino, canto e narrazione e Claudio Farinone, chitarre. In programma “Il Bolero come terapia”. David Riondino è cantautore, attore, scrittore e regista, con alle spalle anche molti programmi televisivi. Con il chitarrista Claudio Farinone danno vita a un bellissimo programma sulle canzoni d’amore del Bolero sudamericano, e principalmente cubano.

-Giovedì 20 agosto, Fabrizio Bosso Spiritual Trio In programma “Someday”. Torna a Rima il grandissimo trombettista Fabrizio Bosso, premiato più volte come miglior trombettista jazz nel “Top jazz”, il premio della critica nazionale annualmente indetto dalla rivista “Musica Jazz”; al suo fianco Alberto Marsico all’organo Hammond e Alessandro Minetto alla batteria. Lo Spiritual Trio è uno dei progetti più affascinanti di Fabrizio Bosso. Giunta al terzo album con “Someday” e a dieci anni di attività, questa formazione rende omaggio alla musica nera, declinata nella sua variante Gospel e Spiritual. -Domenica 23 agosto, concerto di musica classica con Massimo Giuseppe Bianchi, pianoforte. In programma “The Art of Variation”, Schubert, Händel e Beethoven con il capolavoro “33 Variazioni su un Valzer di Diabelli”. I concerti si terranno nella Chiesa Parrocchiale di Rima con inizio alle ore 17.30 e ingresso a 10 euro. Ingresso gratuito ai minori di 16 anni. Posti limitati, è consigliata la prenotazione. Per informazioni e prenotazioni telefonare al numero 345 8095160 oppure scrivere a prolocorima@gmail.com o consultare il sito www.prolocorima.it

L'organizzazione intende ringraziare sin d'ora gli sponsor che hanno aderito all'iniziativa e in particolar modo la Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli, sponsor principale, e il Comune di Alto Sermenza.

Comunicato stampa g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore