/ CRONACA

CRONACA | 16 gennaio 2021, 15:18

Borgosesia, ubriaco e con la patente scaduta centra un'auto facendo retromarcia

Denunciato un 40enne di Borgosesia.

Borgosesia, ubriaco e con la patente scaduta centra un'auto facendo retromarcia

Denunciato per guida in stato di ebbrezza e con patente scaduta da oltre un anno: finisce così la disavventura di un quarantenne borgosesiano, che ieri pomeriggio in Piazza Mazzini, pieno centro di Borgosesia, facendo retromarcia ha centrato un’auto in transito, fortunatamente senza provocare feriti.

«Siamo stati chiamati immediatamente – spiega il Comandante della Polizia Municipale di Borgosesia, Ruggero Barberis Negra – e sono intervenuti i nuovi agenti. L’uomo alla guida dell’autovettura che ha provocato l’incidente, infatti, era in evidente stato d’ebbrezza – racconta – ed è risultato avere un tasso alcolemico superiore al doppio del limite consentito. Ad un controllo, è risultato che il soggetto aveva già precedenti per guida in stato d’ebbrezza, gli agenti hanno dunque provveduto a ritirargli la patente, la quale è risultata scaduta dal 2019. A questo punto, non abbiamo potuto fare altro che denunciarlo all’Autorità Giudiziaria, che determinerà la sanzione, e segnalarlo alla Prefettura».

L’intervento ha visto la collaborazione tra i nuovi agenti e la vecchia guardia, una sorta di passaggio di consegne ai giovani vigili, in servizio da un paio di mesi, che finora non si erano ancora trovati a gestire un sinistro … con complicazioni. Ai nuovi Vigili arrivano anche i complimenti da parte del Consigliere con delega alla Polizia Municipale Ferdinando Nardella, che apprezza l’inserimento nel corpo di Polizia Municipale di queste nuove forze, che hanno apportato una ventata di entusiasmo oltre che di ottima professionalità ed efficienza.

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore