/ CRONACA

CRONACA | 18 febbraio 2021, 13:42

Tasso alcolico da record: denuncia e grossi guai per un 62enne

Patente ritirata e sequestro del mezzo ai fini della confisca per un borgosesiano

Tasso alcolico da record: denuncia e grossi guai per un 62enne

Tasso alcolico da record per un 62enne di Borgosesia, fermato qualche sera fa per un controllo in località Isolella di Borgosesia. Alla pattuglia della Polizia Stradale del distaccamento di Varallo, impegnata nello svolgimento di controllo atto a verificare il rispetto delle normative anti Covid, l'uomo è subito apparso in evidente stato di alterazione derivante dall’assunzione di sostanze alcoliche e, pertanto, è stato sottoposto a controllo con etilometro. Il tasso alcolico è risultato pari a 2,40 microgrammi per litro, quasi cinque volte oltre il limite massimo consentito che è di 0,50.

Il borgosesiano è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per guida in stato di ebbrezza. La patente di guida è stata ritirata e il mezzo sul quale viaggiava, un autocarro Citroen, è stato sottoposto a sequestro amministrativo ai fini di confisca.

Dal nostro corrispondente di Vercelli - bi.me.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore