/ SPORT

SPORT | 26 febbraio 2021, 17:28

Parte la stagione 2021 della Speed Fire Racing, al via il weekend a Varese

La Peugeot 208 R2B di Crepaldi e Trivellato

La Peugeot 208 R2B di Crepaldi e Trivellato

Parte la stagione 2021 della Speed Fire Racing, sperando sia un’annata migliore della scorsa anche nell’ambiente delle gare automobilistiche. È la pandemia ha allontanato dalle strade dei rally gli appassionati e quasi azzerato le sponsorizzazioni. L’auspicio è un ritorno tanto dei primi quanto delle seconde.

A metà febbraio, tuttavia, il rombo dei motori è tornato a ruggire all'Adria Rally Show, evento del circuito veneto. Due gli equipaggi della scuderia borgosesiana al via. Luciano Calini (navigatore Francesco Cuaz) si è reso protagonista di una buona prova, soprattutto in prospettiva, concludendo al debutto su Renault Clio R1 terzo di classe e 85esimo assoluto. Gara test anche per Federico Crepaldi e Cristian Trivellato, che hanno iniziato a prendere confidenza con la Peugeot 208 R2B dell’Autofficina PRT. I loro piazzamenti finali dicono decimi di classe, 55esimi di gruppo e 80esimi assoluti.

Il 27 e 28 febbraio appuntamento a Varese per il “Rally dei Laghi”, evento importante e valido per diverse competizioni. La new entry in casa Speed Fire è il pilota varesino Giorgio Pistoletti, che sarà navigato da Gea Dandini su Peugeot 208 R2B. E poi ci saranno il monzese Emilio Melloni, che con Maurizio Manghera cercherà di mettersi in luce su Mitsubishi Lancer Evo 6 A8. In attesa che la stagione entri nel vivo, il presidente Mauro Rossi augura a tutti gli iscritti un grande in bocca al lupo e ricorda a chi volesse far parte della scuderia, anche solo come simpatizzante, di consultare le informazioni riportate sul sito internet www.speedfireracing.it.

Comunicato Stampa Speed Fire Racing - bi.me.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore