Borgosesia e dintorni | lunedì 23 aprile 2018 00:12

Che tempo fa

Cerca nel web

Borgosesia e dintorni | lunedì 19 marzo 2018, 15:15

Borgosesia: Itis e disabilità, percorsi personalizzati per la scelta della scuola

Un docente tutor disponibile ad affiancare studenti e famiglie nella conoscenza dell’offerta formativa

Incontri personalizzati, rivolti a studenti con disabilità ma non soltanto, per conoscere da vicino la scuola e la sua offerta formativa. Succede all’Itis Lirelli di Borgosesia, dove sono stati pensati specifici percorsi di orientamento rivolti agli alunni di terza media che a settembre inizieranno le scuole superiori. L'idea è rivolta in particolare agli studenti con bisogni educativi speciali (handicap o disturbi dell'apprendimento), ma è aperta anche agli indecisi, ovvero a coloro che hanno effettuato una pre-iscrizione entro il termine previsto dello scorso febbraio ma hanno ancora qualche incertezza.

Lo scopo è quello di mettere a disposizione un docente tutor che, accompagnando i ragazzi e le loro famiglie a conoscere l’istituto in tutti i suoi vari aspetti, aiuti gli alunni a compiere una scelta non sempre facile e immediata: quella della scuola superiore, e per estensione di una possibile professione futura. Secondo le statistiche, infatti, una decisione affrettata o non ben ponderata conduce a fenomeni quali la dispersione scolastica, l’abbandono, il cambio di scuola o indirizzo dopo uno o due anni di frequenza. Per contrastare questi episodi, l’Itis Lirelli apre le porte con appuntamenti personalizzati durante i quali un insegnante tutor accompagnerà chi ne fa richiesta a conoscere l'ambiente scolastico, le persone che vi lavorano, gli obiettivi che la scuola si pone e la complessità dell’offerta formativa nella speranza di aumentare la probabilità di una decisione soddisfacente e duratura nel tempo.

“Vorremmo – precisa il professore Mauro Zignone, che si occupa dell’iniziativa – aiutare le famiglie e gli studenti, sia quelli con sostegno sia tutti coloro che hanno ancora dei dubbi, a fare maggior chiarezza su quanto possono trovare nella nostra scuola lavorando insieme per costruire un progetto realistico e realizzabile. Siamo certi che offrire una consulenza su misura possa avere una ricaduta positiva dal punto di vista educativo, formativo e delle competenze degli alunni”.  Per maggiori informazioni si può, dunque, contattare il professor Zignone al numero dell’Itis (0163 200127) in orario scolastico e fissare un appuntamento.

Il docente provvederà a organizzare visite a scuola e laboratori, incontri tra il ragazzo, la famiglia e i docenti e a impostare un'idea di piano personalizzato per l'inserimento inclusivo nella comunità scolastica. Si ricorda infatti che è ancora possibile presentare domanda cartacea alla scuola, anche in caso di pre-iscrizione in altro istituto, richiedendo il nullaosta alla scuola superiore in cui si è già preiscritti entro lo scorso febbraio.          

c.s. Itis Lirelli - bi.me.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore