/ CRONACA

CRONACA | 12 gennaio 2020, 13:00

Allarme ungulati in bassa Valsesia

Allarme ungulati in bassa Valsesia

Allarme ungulati nella bassa Valsesia. Sempre più incidenti vengono causati dall'attraversamento di caprioli o cinghiali. Nella zona tra Roasio, Gattinara e Lozzolo già diversi i sinistri, alcuni si sono conclusi con l'investimento dell'animale, altri con il ferimento dei conducenti.

La scorsa settimana tra Rovasenda e Ghislarengo un automobilista è finito a terra e portato via in ambulanza dopo aver cercato di evitare un cinghiale che gli aveva attraversato la strada. Ma la presenza di ungulati è sempre più numerosa, anche lungo la statale tra Roasio e Rovasenda in piena campagna a volte si trovano cinghiali che attraversano la strada all'improvviso con l'automobilista costretto ad acrobazie per evitare l'impatto.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore