/ CRONACA

CRONACA | 23 febbraio 2020, 14:57

Carnevale di Borgosesia confermato: niente psicosi da Coronavirus

Il sindaco Paolo Tiramani: "Non mi trovo d'accordo con i miei colleghi che hanno deciso di sospendere manifestazioni o adottare altre misure senza che la Regione o la Prefettura abbiano dato alcun input. Non creiamo panico e psicosi, il problema c'è e va affrontato da chi ha le competenze per farlo"

Carnevale di Borgosesia confermato: niente psicosi da Coronavirus

A Borgosesia il carnevale si svolge senza alcun problema nonostante i casi di Coronavirus. Il sindaco Paolo Tiramani spiega così la decisione: "Non mi trovo d'accordo con i miei colleghi che hanno deciso di sospendere manifestazioni o adottare altre misure senza che la Regione o la Prefettura abbiano dato alcun input. Non sono un virologo, tanto meno un medico, ma mi muovo secondo coscienza nel pieno rispetto dei miei cittadini. Finchè non riceverò input da organismi superiori che hanno competenza per prendere decisioni, tutto rimarrà invariato. Non creiamo panico e psicosi, il problema c'è e va affrontato da chi ha le competenze per farlo".

Redazione P.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore