/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 25 febbraio 2020, 16:53

Coronavirus, salta l'incontro sulla fusione in Valsessera

I sindaci di Pray e Coggiola, Gian Matteo Passuello e Gianluca Foglia Barbisin

I sindaci di Pray e Coggiola, Gian Matteo Passuello e Gianluca Foglia Barbisin

Salta l'incontro con i cittadini sulla fusione tra Pray e Coggiola. Il ritrovo era in programma venerdì al teatro Don Fava di Granero per esporre alle popolazioni il nuovo progetto di un Comune unico voluto dalle amministrazioni comunali. Ma con l'allerta coronavirus si è deciso di cancellare l'appuntamento e rinviarlo a data da destinarsi.

Già previsto l'iter: i due Comuni entro aprile dovranno emettere una delibera, quindi dopo le ferie estive ci sarà il referendum consultivo a cui saranno chiamati gli elettori. Se ci sarà esito positivo si procederà al commissariamento e il nuovo Comune sarà attivato dal 2021 con le elezioni della futura amministrazione nella primavera/estate 2021.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore