/ CRONACA

CRONACA | 08 aprile 2020, 13:04

Carabinieri forestali, da oggi mercoledì 8 aprile stato di massima pericolosità incendi boschivi

Violazioni con ammenda che vanno dai 200 ai 2.000 euro.

Carabinieri forestali, da oggi mercoledì 8 aprile stato di massima pericolosità incendi boschivi

Determinazione dirigenziale approvata dalla Regione Piemonte nella giornata di lunedì 6 aprile. Su questo fatto i Carabinieri forestali fanno sapere che da domani entra in vigore l'ordinanza, nella nostra regione, di massima pericolosità per gli incendi boschivi. Norme molto restrittive per bruciare eventuali sterpaglie.

Lo stato di massima pericolosità durerà fino a quando non cesseranno le condizioni meteo a rischio. I divieti parlano chiaro: non si può accendere un fuoco se non a distanza di almeno 100 metri da un bosco, usare apparecchiature che producano scintille, fumare, disperdere mozziconi, lasciare motori accesi di auto e compiere qualsiasi altra operazione che possa creare pericolo di incendio. 

Le violazioni potranno essere punite con ammende che vanno dai 200 ai 2.000 euro oltre ad una possibile denuncia penale. 

f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore