/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 21 maggio 2020, 09:45

Gattinara, pronta “Piazza Cinema Italia” dedicata ad Arturo Gibellino e Dedo Domenicone

Gattinara, pronta “Piazza Cinema Italia” dedicata ad Arturo Gibellino e Dedo Domenicone

Sono terminati i lavori di Piazza Cinema Italia, la nuova piazza a ridosso del Centro storico realizzata dove sorgeva l’omonimo cinema e appena sarà possibile si procederà con l’inaugurazione ufficiale del nuovo spazio così riqualificato. Un intervento al quale si lavora da tempo e che oggi trasforma l’intera zona.

«Quest’intervento di riqualificazione è stato molto complesso e articolato dal punto di vista burocratico – ha detto il Sindaco Daniele Baglione -. Da uno spazio urbano con elementi di degrado come l’edificio fatiscente dell’ex Cinema Italia, siamo oggi ad avere uno spazio pubblico reinterpretato come luogo centrale della zona. Le soluzioni adottate come il giardino verticale e le decorazioni in acciaio corten riqualificano l’intera area e danno a tutta la zona un nuovo spazio urbano da cui, tra l’altro è ora possibile osservare le nostre colline e la Torre delle Castelle.

La nuova piazza si chiamerà “Piazza Cinema Italia” per non dimenticare una struttura che, per certi versi, è stato un luogo storico della nostra Città e sarà dedicata a due artisti gattinaresi: Arturo Gibellino e Dedo Domenicone. Ringrazio vivamente tutti coloro che, a vario titolo, si sono adoperati per la concretizzazione di questo nuovo spazio. Non abbiamo ancora previsto l’inaugurazione, a causa dell’emergenza Covid 19 ma anche perché manca, per completare del tutto la nuova Piazza un elemento decorativo che verrà posato nelle prossime settimane. In ogni caso sarà fin da subito aperta al pubblico».

Filo conduttore del progetto è stato la valorizzazione complessiva che prevede, con la realizzazione della piazza, un nuovo assetto della zona con l’introduzione di elementi architettonici di qualità, arredi urbani e pavimentazioni che richiamano quelle di Corso Valsesia e di Piazza Italia.

Comunicato stampa g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore