/ COSTUME E SOCIETÀ

COSTUME E SOCIETÀ | 01 luglio 2020, 15:40

La Comunicazione Aumentativa Alternativa approda alla biblioteca dei ragazzi

Consegnati e già disponibili i volumi offerti da Rotary di Gattinara

La Comunicazione Aumentativa Alternativa approda alla biblioteca dei ragazzi

Sono arrivati nei giorni scorsi e sono già a disposizione, nella sede della Biblioteca Ragazzi di via Galileo Ferraris, i libri in Comunicazione Aumentativa Alternativa. I testi sono stati consegnati dal past-president del Rotary Club di Gattinara Carmen Lupo, all’ssessore alla Biblioteca Gianna Baucero alla presenza del presidente del Roraty Vercelli Carlo Ricci e della responsabile del progetto Anna Zana.

“Bisogna sempre prestare attenzione a chi ha difficoltà – commenta l'assessore Baucero – è un nostro compito, la Biblioteca deve essere il più possibile inclusiva, è molto interessante questa nuova modalità di comunicazione”. La CAA è un settore della pratica clinica che si pone come obiettivo la compensazione di una disabilità del linguaggio espressivo: vengono create le condizioni affinché il disabile abbia l’opportunità di comunicare in modo efficace, utilizzando dei immagini che traducono il pensiero in una serie di segni comprensibili per gli altri. Grazie a tecniche e strumenti di CAA molte persone disabili possono utilizzare un codice efficace che dà loro la possibilità di usufruire di nuove opportunità educative e sociali.

Il progetto pensato dal Rotary Club Gattinara ha svolto la propria azione su due fronti: dotare le biblioteche ragazzi di libri in Comunicazione Aumentativa Alternativa e formare gli insegnanti delle scuole di tutti i gradi nella provincia di Vercelli, circa 180 docenti, in collaborazione con il centro TEC_HA - Centro territoriale di supporto per le nuove tecnologie e disabilità. 

Dalla redazione di Vercelli - g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore