/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 04 agosto 2020, 12:09

Asl: riaprono in centri diurni di Vercelli, Borgosesia, Santhià e Gattinara

Asl: riaprono in centri diurni di Vercelli, Borgosesia, Santhià e Gattinara

Dalla prossima settimana riprendono le attività dei centri diurni dell’Asl di Vercelli. 

Le strutture di Vercelli, Santhià, Gattinara e Borgosesia riaprono, dunque, le proprie porte dopo il periodo di sospensione causato dal covid. Una chiusura fisica delle strutture che, tuttavia, non ha determinato uno stop sul piano dell’assistenza grazie agli interventi che gli operatori della psichiatria dell’Asl di Vercelli hanno eseguito direttamente a domicilio. Interventi che proseguono ancora oggi e che si integrano alla nuova offerta di servizi che parte da lunedì sul territorio. 

Le attività dei centri diurni riprendono peraltro con una formula innovativa, volta anche a favorire il rispetto delle misure di sicurezza e distanziamento che prevede moduli funzionali composti da un numero massimo di 3 persone e un programma in cui la psicoeducazione alla prevenzione da covid è parte integrante del programma riabilitativo. 

Sono state previste misure di sicurezza specifiche per garantire accessi in sicurezza. Tutti i nuovi ingressi eseguiranno il tampone e in modo ciclico, sulla base di programmi definiti dal Sisp Servizio di Igiene e Sanità Pubblica.  

Comunicato Stampa - bi.me.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore