/ CRONACA

CRONACA | 08 gennaio 2021, 08:00

Postua, aumentano i contagi da Covid. Il sindaco Patrosso: "Veglioni sì ma per piccoli gruppi"

"Non darei la causa a Capodanno anche perchè sarebbe prematuro dopo solo pochi giorni".

Postua, aumentano i contagi da Covid. Il sindaco Patrosso: "Veglioni sì ma per piccoli gruppi"

Una situazione preoccupante si sta verificando a Postua. A ieri, 6 gennaio, sono 12 i contagiati da Covid, un numero che rispetto ai poco più di 500 abitanti, è sicuramente da tenere sotto controllo anche a fronte dei recenti veglioni di Capodanno. 

"I cenoni del 31 dicembre ci saranno stati ma solo in piccoli gruppi - commenta il sindaco Maria Cristina Patrosso-. Questi attuali casi positivi sono diversi tra loro e derivanti da famiglie che non hanno avuto modo di contattarsi tra loro. Non darei la causa ai veglioni anche perchè sarebbe prematuro dopo solo pochi giorni. Postua è composta da cittadini che lavorano in comuni diversi ed è facile che il virus si trasmetta". 

Intanto nella giornata dell'Epifania lo stesso sindaco ha pubblicato un post sulla pagina social del comune per mettere al corrente la situazione attuale sulla pandemia, ricordando le regola basilari sulle disposizioni di sicurezza e prevenzione, soprattutto ai pubblici esercizi. Oggi e domani 8 gennaio il Piemonte è tornato in zona gialla con la riapertura dei negozi. Sabato e domenica si ritornerà in zona arancione e quindi gli spostamenti anche tra comuni non saranno permessi se non per motivi di lavoro o estrema necessità.

f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore