/ SPORT

SPORT | 08 giugno 2021, 09:21

Valsesia, si avvicina il tanto atteso evento A.M.A.

Gli scenari strategici che uniranno Valsesia e Valle d'Aosta. La diretta sulla pagina Fb di valsesianotizie.it

Valsesia, si avvicina il tanto atteso evento A.M.A.

La diretta live di lunedì, 7 giugno, di valsesianotizie.it, ha visto protagonisti, il
Presidente del comitato organizzatore A.M.A. Manuel Gamberini, il Sindaco di Gressoney Alessandro Girod e il sindaco di Alagna Roberto Veggi.
Tema dominante della diretta la Alagna Margherita Alagna alias A.M.A, un evento sportivo imponente, l'unico nel suo genere in stile skyrunning, che interesserà la Valsesia in particolare Alagna e la Valle d'Aosta attraversando morene, nevai e ghiacciai per 35 chilometri con 7000 durissimi metri di salita e discesa.

Ha preso parte alla diretta, anche la guida alpina nonché responsabile delle sicurezza della manifestazione, Andrea Pierettoni che, ha illustrato il piano ben sviluppato dell'evento in sé. Sono stati sottolineati gli aneddoti, gli spunti, le riflessioni e gli scenari strategici più probabili riguardo le ricadute sul turismo ed é stata sottolineata l'importanza del meteo, che sarà l'elemento cruciale per l'ottimale riuscita dell'evento.

Il percorso è pronto e sarà ben presidiato dai volontari, dai sanitari del soccorso e dalle forze dell'ordine grazie ai quali sarà garantita la sicurezza degli atleti.

"Il tema turismo e sport crea una sinergia a lungo termine fra i due territori, tra i quali già esiste un'ottima collaborazione su diversi ambiti, che promette bene per il futuro. Stiamo cercando di creare un legame tra le due comunità e le due vallate confinanti da protrarsi anche nelle future generazioni. Abbiamo trasformato un muro in una cerniera abbattendo il confine creatosi in passato" - sottolineano entusiasti i due sindaci Veggi e Girod - "É importante che noi sindaci siamo uniti creando una forza per la collettività".

Per vedere la diretta:
https://www.facebook.com/valsesianotizie/videos/488238352253881

 

redazione a

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore