/ Mollia-Campertogno

Mollia-Campertogno | 22 giugno 2021, 10:04

Costituito il Comitato “Rispetto per l'Artogna e per i prati di Campertogno”

Si è costituito ufficialmente ed è pienamente operante il Comitato: “Rispetto per l'Artogna e per i prati di Campertogno”.

Si è costituito ufficialmente ed è pienamente operante il Comitato: “Rispetto per l'Artogna e per i prati di Campertogno”.

Con la registrazione presso l’Agenzia delle Entrate (protocollo n. 0020795 reg. 08/06/2021) si è costituito ufficialmente ed è pienamente operante il Comitato: “Rispetto per l'Artogna e per i prati di Campertogno”.

Si tratta di un’iniziativa spontanea della popolazione che desidera essere coinvolta ed informata circa gli importanti progetti previsti per il territorio di Campertogno e considerati “strategici” per determinare il futuro del paese in termini di impatto ambientale e di sviluppo dello stesso.

I progetti, in fase di esame e approvazione da parte della Pubblica Amministrazione, sono essenzialmente: il progetto di “realizzazione dell’impianto idroelettrico sul torrente Artogna” (c.d. Centralina) e la “variante esterna all’abitato di Campertogno” (c.d. Circonvallazione).

Con riferimento al progetto di “Centralina” in Artogna, il Comitato si è posto l’obiettivo del rispetto e della realizzazione dei principi contenuti nella petizione popolare del 17-18 aprile u.s. e adottati nella Delibera n. 2 del 06/05/21 del Comune di Campertogno, su tutti: il minor impatto ambientale possibile sul tratto del torrente interessato, la garanzia della piena disponibilità d’acqua per l’acquedotto comunale anche nei periodi di siccità/maggior afflusso turistico, la realizzazione del ponte a servizio delle frazioni della sponda destra del Sesia e la destinazione della maggior parte delle “misure di compensazione” a beneficio del territorio di Campertogno, ove insiste l’intero danno ambientale, piuttosto che su strutture private. Attualmente i progetti sono all’esame della Conferenza dei Servizi costituita da: Provincia di Vercelli, Unione Comuni Montani e Regione Piemonte.

Con riferimento al progetto di “Circonvallazione” l’obiettivo è quello di ottenere, monitorare e diffondere ogni informazione relativa alla procedura amministrativa di autorizzazione, relativa al progetto di circonvallazione del Comune di Campertogno presentato su iniziativa della Provincia di Vercelli nell’ambito del Piano Nazionale Ripresa e Resilienza (PNRR) e presentare alla popolazione, in un dibattito pubblico, le ragioni paesaggistiche e ambientali per le quali si teme che tale progetto possa mettere in grave pericolo l’integrità del territorio di Campertogno.

Il Comitato si pone al fianco della popolazione, del Consiglio Comunale e degli Enti/Soggetti, con finalità compatibili all’oggetto dello stesso, per costituire un luogo di dibattito aperto, di informazione e consapevolezza circa i due progetti sopra citati.

Questi progetti avranno certamente un impatto determinante sul tipo di futuro e di sviluppo riservato a Campertogno e sul quale i cittadini vogliono avere il ruolo di protagonisti e non di spettatori.

Il Comitato “Rispetto per l'Artogna e per i prati di Campertogno”

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore