/ EVENTI

EVENTI | 20 luglio 2021, 09:52

Scrigni di Pietra, 25 persone portate nel cuore del Fenera

Scrigni di Pietra, 25 persone portate nel cuore del Fenera

E’ stata una domenica da tutto esaurito per l’uscita del “Gruppo Speleologico Mineralogico Valsesiano” nell’ambio del ciclo “Scrigni di Pietra – Anno internazionale del Carsismo”.

Domenica 18 Luglio il Gruppo ha accompagnato 25 persone in una bella passeggiata nel cuore del monte Fenera. Alle nove è avvenuto il ritrovo e dopo aver fatto una breve riunione per spiegare lo svolgersi della giornata, siamo partiti con la passeggiata sul Fenera.

 

La prima grotta è stato il “Ciotarun” dove abbiamo visitato l’ingresso e il primo scavo eseguito sul Fenera. Poi è stata la volta della Ciota Ciara. Il Gruppo ha sostato qualche momento all’esterno della grotta, dove sono visibili gli scavi in corso dell’università di Ferrara e dove è stata data una piccola infarinatura sui ritrovamenti fatti.

 

Dopodiché siamo giunti alla grotta “speleo” Buco della Bondaccia, dove i partecipanti hanno assaggiato una vera e propria esperienza da speleologi, facendo la prova del “Buio assoluto”, arrampicandosi e scendendo dalle corde e intrufolandosi tra cunicoli e nicchie.

Pur essendo un gruppo eterogeneo che comprendeva bambini di 4/5 anni fino ad arrivare ad esperti escursionisti, l’esperienza della grotta ha lasciato soddisfatti tutti che con questa gita hanno avuto occasione di scoprire un mondo poco conosciuto.

La gita è terminata con l’arrivo al rifugio GASB e la spettacolare vista mozzafiato che si gode a 700 metri di altezza.

 

Date le numerevoli adesioni, l’uscita viene replicata in data 8 agosto

c.s. - cc

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore