/ CRONACA

CRONACA | 03 ottobre 2021, 13:54

Non rispetta i domiciliari, arrestato e tradotto in carcere per scontare 10 mesi

Non rispetta i domiciliari, arrestato e tradotto in carcere per scontare 10 mesi

Nella mattinata di oggi, 3 ottobre, su disposizione del Magistrato di Sorveglianza del Tribunale di Vercelli, i Carabinieri della Stazione di Crevacuore hanno eseguito un ordine di carcerazione nei confronti di un quarantacinquenne della Valsessera che dovrà scontare 10 mesi di reclusione per essersi reso responsabile di reati contro la persona commessi nel 2014 in provincia di Biella.

Il provvedimento è scaturito dal mancato rispetto delle prescrizioni imposte all’uomo, già sottoposto a misura di detenzione alternativa, prontamente segnalato all’Autorità giudiziaria dai militari di Crevacuore. Dopo le formalità del caso l’arrestato è stato accompagnato nel carcere di Vercelli a disposizione dell’Autorità giudiziaria mandante.

redazione c

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore