/ EVENTI

EVENTI | 26 ottobre 2021, 08:55

Prima proiezione in Italia del video “PASSO A DUE – Danza per una montagna fragile” girato tra la Valle d’Aosta e la Valsesia

Prima proiezione in Italia del video “PASSO A DUE – Danza per una montagna fragile” girato tra la Valle d’Aosta e la Valsesia

Mercoledì 27 ottobre p.v. alle ore 11 verrà proiettato per la prima volta in Italia il video “PASSO A DUE – Danza per una montagna fragile”, promosso dall’Associazione culturale vercellese “Freebody”, durante la conferenza stampa istituzionale ospitata nella sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli in via Monte di Pietà n. 22. Il video - diretto dal regista Matteo Bellizzi e sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli, dalla Provincia di Vercelli e dal Comune di Courmayeur – è stato girato tra la Valle d’Aosta e la Valsesia in previsione di un film documentario a sostegno dei ghiacciai alpini in pericolo che verrà ultimato nella primavera 2022 con l’idea di portare l’attenzione sulle tematiche del cambiamento climatico e della sostenibilità attraverso varie forme d’arte e di cultura, al fine di aprire scenari inediti e stimolanti nella sfida per la salvaguardia del Pianeta. Un progetto dalla doppia anima, valdostana e piemontese, nel quale il Monte Bianco e il Monte Rosa danno vita ad un inedito “passo a due” dove i ballerini, relazionandosi con l’ambiente, riescono a portare un messaggio di armonia e di bellezza sulle vette e sui ghiacciai attraverso un movimento lento e rispettoso che diventa un’elegia e, insieme, una struggente richiesta di aiuto. Il filmato vede la partecipazione dei ballerini Lorenzo Belviso di Mestre e Veronica Piccolo di Reggio Emilia - vincitori del Premio Helen Nathan Loro Piana rispettivamente nel 2019 e nel 2021 - sulle note del violoncellista romano Piero Salvatori e si basa sull’idea di riconnettere l’umanità con la Natura attraverso l’Arte e la Bellezza, mostrando la fragilità della Montagna e il passo del ghiaccio che arretra sempre di più attraverso i movimenti dei danzatori. Il video è stato presentato in esclusiva ad EXPO 2020 Dubai a inizio ottobre durante la settimana dedicata a “Clima e Biodiversità” offrendo un’incredibile visibilità internazionale al Progetto: il 3 ottobre in occasione del Convegno “World Majlis|Nature’s game of Jenga” al Padiglione tematico della Sostenibilità in collaborazione con la Svizzera, il 5 al Padiglione del Regno Unito durante il Convegno “World Majlis|Sustainability for All”, il 7 al Convegno “World Majlis|Earth 2.0” organizzato al Padiglione della Sostenibilità in collaborazione con le Maldive e l’8 ottobre al Padiglione Italia durante l’evento “Connecting Youth and Mountains” dedicato alla Montagna. Nel corso della conferenza stampa istituzionale interverranno l’Avv. Aldo Casalini, Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli, Eraldo Botta, Presidente della Provincia di Vercelli, Roberto Rota, Sindaco di Courmayeur, Daniela Tricerri dell’Associazione “Freebody”, ideatrice e curatrice del Progetto e Matteo Bellizzi, regista del video. 

c.s. CRV - cc

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore