/ CRONACA

CRONACA | 18 gennaio 2023, 10:20

Perfino gli gnomi dei boschi finiscono nel mirino dei ladri

Il fatto è accaduto in alta Valsessera, a Sostegno: sui social lo sfogo amaro dei proprietari.

Perfino gli gnomi dei boschi finiscono nel mirino dei ladri (foto dalla pagina Facebook di Bed and Breakfast Cà Dal Busc)

Perfino gli gnomi dei boschi finiscono nel mirino dei ladri (foto dalla pagina Facebook di Bed and Breakfast Cà Dal Busc)

Perfino gli gnomi dei boschi finiscono nel mirino dei ladri. È successo nei giorni scorsi, a Sostegno, dove ignoti hanno portato via le simpatiche statue, dipinte a mano su pietre del torrente Sessera e posizionate nei boschi attorno il paese.

A segnalare quanto accaduto i titolari del Bed and Breakfast Cà Dal Busc sui propri canali social: “Eravamo felici di aver realizzato il percorso dell'immaginario a Casa del Bosco, per dare un tocco di magia alle passeggiate, permettere ai piccini di entrare nel mondo fiabesco del bosco. Stavamo anche pensando di arricchirlo, un po' per volta. Qualcuno invece ha pensato bene di rubare gli gnomi, ben 4, oltre ad alcune fatine. E perché poi? Per puro egoismo di chi invece di creare sogni se ne frega di tutti e tutto e pensa che magari nel suo giardino stiano meglio. L'egoismo non è altro che povertà di cuore. Se qualcuno vedesse in giro questi gnomi realizzate da Elisabetta segnalatecelo”.

g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore