/ COSTUME E SOCIETÀ

COSTUME E SOCIETÀ | 26 febbraio 2019, 08:46

Massimo Paracchini espone in Europa

Massimo Paracchini espone in Europa

Due opere di Massimo Paracchini saranno video esposte in alcune principali città europee. Il tour europeo inizierà dapprima a Roma a Palazzo Velli dal 27 febbraio al 2 marzo, poi a Barcellona al Museo Europeo dell’ Arte moderna (MEAM) in una delle prestigiose sale di Palazzo Gomis dal 4 al 8 aprile, proprio in occasione della Biennale Internazionale di Barcellona e per finire il terzo e conclusivo appuntamento di questo tour artistico sarà a Parigi presso la Galleria Thuillier, a pochi passi dal Museo Picasso, dal 15 al 27 Giugno 2019. L’evento è stato organizzato da EA editore di Palermo.

Descrizione delle opere scelte

TITOLO: La spirale cosmica transgeometrica trascina a sé la geometria parabolica in Free Sprinkling Overflowing e Sparkling

Tecnica mista su tela

Dimensioni: 90 x 90 cm Anno 2017

Ogni artista, nella sua attenta analisi, può partire dalla realtà sensibile, dal fenomeno, percepito dai sensi, e può limitarsi a rappresentare il mondo così com’è secondo una geometria parabolica, ma la sua ricerca si fa più interessante quando inizia da un’idea, da un pensiero, prodotto dalla sua coscienza, creatrice di mondi possibili, attraversati dagli infiniti movimenti ondulatori curvilinei dell’anima e della mente che si intersecano con il movimento vorticoso circolare dell’Universo secondo una geometria iperellittica , dando origine ad un dinamismo cosmico assoluto, che amplia la prospettiva e apre una porta verso l’Infinito, attraversato da flussi vibranti di energia cromatica iperdimensionale in Free Sprinkling Overflowing e Sparkling , capaci di trasfigurare la realtà e trasformarla in puro canto universale.

Da un punto che si muove a spirale si può generare un Universo infinito in grande espansione con i suoi colori accesi, le sue forme sinuose e un perpetuo movimento curvilineo che tutto avvolge e trasfigura.

L’artista dovrà cogliere in ogni opera tutte le vibrazioni dinamiche di un Universo oscillante in continua krometamorfosi alchemica, superando le classiche leggi di uno spazio arcadico – euclideo dalle tre dimensioni per raggiungere, attraverso una geometria globale iperellittica e iperdimensionale, una dimensione totalmente nuova, atemporale, infinita, eterna, cosmica in cui la materia è sul punto di transatomizzarsi nei puri flussi ondeggianti di energia kromatica come era all’inizio nel Kaos primordiale quando tutto ha avuto origine da un’onda adimensionale di energia fluente e vibrante.

Dai movimenti iperellittici, curvilinei e iperdimensionali della transgeometria di Universi profondi si genererà la nuova forma dinamica, astratta, cosmica, eterna in una nuova e pura visione eidetica e trascendentale.

TITOLO: Free Sprinkling Overflowing e Sparkling in Kromotrance su Venezia nel reticolo circolare della memoria

Tecnica: olio su tavola

Dimensioni: 80 x 60 cm Anno 2013

Commento:

In ogni ricerca artistica si arriva ad un momento in cui non è più sufficiente solo cogliere il colore e il movimento della materia nello spazio, ma diventano più importanti le interferenze del nostro io, della nostra mente, del pensiero, dell’anima, del cuore sul mondo che ci circonda. Sono queste strutture interiori che modificano a poco a poco la percezione della realtà introiettata e ne fanno un unicum irripetibile. “Ho catturato per anni le immagini della realtà, ora le ho trasfigurate nei reticoli dell’anima, del pensiero, della memoria. Nel reticolo della memoria ho visto una Venezia tutta nuova, grondante di colori e di Free Sprinkling, totalmente trasfigurata dalle mille sensazioni del ricordo."

Vedo colori in Free Sprinkling su ogni immagine pulsante di vita. Attraverso il mondo per catturare tutte le immagini, i colori, le vibrazioni dell’anima e trasformarle in poesia viva.

Ogni paesaggio, ogni oggetto, ogni figura rappresentati riflettono in sé il canto dell’universo intero e dell’infinito.

Il Free Sprinkling è la più magica e libera aspersione di colore sull’immagine rappresentata che esce dalla quotidianità e dalla realtà ordinaria per diventare assoluta perché sapientemente smaterializzata e trasfigurata dall’artista.

Energia, colore e movimento in Free Sprinkling Overflowing e Sparkling catturo nei reticoli della memoria e del pensiero per trasfigurare ogni aspetto del mondo che più colpisce l’immaginazione e l’anima.

Attraverso il Free Sprinkling Overflowing e Sparkling e la continua ricerca alchemica l’artista potrà arrivare ad una condizione di kromohypnosis, cioè a quell’esperienza di kromotrance in cui si avrà la perdita sensoriale dell’orientamento in un mondo arcadico – euclideo per entrare in un’altra visione trascendentale in cui si raggiungerà uno stato di kronohypnosis, cioè di sospensione o perdita del senso del tempo, che diventerà infinito, eterno e ci farà entrare in una dimensione concettuale, totalmente astratta, interiore e soggettiva.

Nella nuova Figurazione i movimenti ondulatori curvilinei interiori e i movimenti circolari rotatori dell’Universo, incontrandosi, danno origine ad un dinamismo cosmico assoluto in uno spazio sferico dove le rette s’incurvano e quindi convergono, trascendendo così la semplice immagine arcadica euclidea e approdando ad una nuova visione geometrica ellittica del cosmo.

Da “Eidetica trascendentale dell’arte” di Massimo Paracchini

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore