/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 11 febbraio 2020, 17:36

Borgosesia: Presentati ai cittadini i lavori su Via Cairoli. Si parte il prossimo 3 marzo

Borgosesia: Presentati ai cittadini i lavori su Via Cairoli. Si parte il prossimo 3 marzo

Nel pomeriggio di lunedì 10 febbraio si è tenuto a Borgosesia un importante incontro per la presentazione dei lavori che presto interesseranno Via Cairoli: «Con l’Assessore ai lavori pubblici e viabilità, Fabrizio Bonaccio ed all’Assessore al Commercio Costantino Bertona, insieme al progettista Ing. Fauda, al responsabile dell’Ufficio Tecnico Luigi Bianchi ed al titolare dell’Impresa Gullotta che eseguirà i lavori – spiega il Sindaco Paolo Tiramani –abbiamo illustrato ai presenti le modalità con cui si svolgeranno i lavori, spiegando come sarà modificata la viabilità e quali sono le tempistiche previste. Abbiamo contestualmente anche accolto le valide proposte dei cittadini, per far sì che questi lavori di miglioramento del centro città possano arrecare il minor disagio possibile ai residenti ed agli esercenti».

Nel dettaglio, il Sindaco spiega che i lavori saranno suddivisi in due lotti: un primo, che partirà il 3 marzo, interesserà la Piazza Parrocchiale e il tratto finale di Via Cairoli, mentre il secondo lotto riguarderà la parte centrale della via.Per quanto riguarda le tempistiche e la viabilità, il Sindaco spiega che: «L’avvio lavori è previsto per martedì 3 marzo, la ditta avrà 120 giorni lavorativi per il completamento delle opere, esclusi i giorni di pioggia ed i giorni di lavoro di 2i Rete Gas, Enel, Telecom e Sii che interverranno sui sottoservizi. Il tempo totale – dice Tiramani – sarà realisticamente di cica 6 mesi.

Nel contempo la viabilità subirà una modifica per permettere la circolazione nell’area: Via Borgognoni, quella dove si trova il Municipio, sarà percorribile con senso di marcia inverso rispetto all’attuale. Con l’inizio del secondo lotto, Via Borgognoni ritornerà transitabile da Piazza Parrocchiale e verrà riaperto, per le sole autovetture, il transito di Via Monterosa».Come si è detto, durante la serata sono state avanzate alcune proposte dai cittadini presenti, accolte dagli amministratori: «I residenti che non potranno accedere ai loro garage e parcheggi – spiega ancora il primo cittadino – saranno censiti e riceveranno un pass-parking per poter parcheggiare a titolo gratuito in aree limitrofe che indicheremo».

Ottimista sullo svolgimento dei lavori l’Assessore Fabrizio Bonaccio: «Ho personalmente seguito la lunga fase di programmazione di questo intervento – spiega l’Amministratore – abbiamo fatto un certosino lavoro di equipe per ottenere il coordinamento di tutti i soggetti al fine di razionalizzare tempistiche e logistica. A questo punto – conclude – mi sento di poter garantire ai borgosesiani che tutto si svolgerà seguendo un’attenta tabella di marcia e con una precisa organizzazione, in modo da dare il minor disagio possibile alla città».

Una considerazione, quest’ultima, che vede pienamente concorde il Sindaco Tiramani: «Come sempre, da parte nostra c’è stata la massima attenzione nell’ individuare tutte quelle misure che possano agevolare la cittadinanza – conclude Tiramani – ma la collaborazione e comprensione dei cittadini in questi casi è fondamentale: spero che tutti abbiano la consapevolezza che per rendere la città sempre migliore occorre anche accettare qualche piccolo sacrificio, a fronte peraltro di un upgrade estetico e funzionale che andrà a ricadere anche sul valore degli immobili siti nell’area interessata dagli interventi».

Comunicato stampa g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore